LUNEDÌ 15 GIUGNO 2015, 19:30, IN TERRIS

ORSI POLARI A CACCIA DI DELFINI. E' COLPA DELLO SCIOGLIMENTO DEI GHIACCI

Gli effetti dei cambiamenti climatici potrebbe influire anche sulle abitudini alimentari di questi grandi mammiferi

EDITH DRISCOLL
ORSI POLARI A CACCIA DI DELFINI. E' COLPA DELLO SCIOGLIMENTO DEI GHIACCI
ORSI POLARI A CACCIA DI DELFINI. E' COLPA DELLO SCIOGLIMENTO DEI GHIACCI
A causa del riscaldamento globale, e dei cambiamenti climatici più in generale, per la prima volta in natura orsi polari e delfini hanno scoperto l'esistenza l'una dell'altra specie. Super svantaggiati sono stati i mammiferi marini... che sono finiti nelle fauci dei grandi carnivori. Il primo caso di un orso che mangiava un delfino è stato registrato nel 2014 alle isole Svalbard. Qui a causa dell'aumento delle temperature, i ghiacciai si sono ritirati con largo anticipo, attirando i delfini che sono soliti frequentare quelle acque solo in estate. Una gelata improvvisa ha però ricoperto nuovamente di ghiaccio il tratto di mare, intrappolando i mammiferi, che per respirare si sono riuniti intorno ad una piccola apertura tra i ghiacci. Solo che ad attenderli c'erano degli orsi polari che li hanno mangiati.

"E' probabile che queste nuove specie diventino prede degli orsi a causa del climate change, e questo potrebbe provocare grandi cambiamenti nelle loro abitudini alimentari", ha dichiarato lo scienziato Jon Aars, esperto di orsi polari che ha pubblicato le sue ricerche sulla rivista Polar Research. Inoltre negli studi i ricercatori hanno evidenziato un altro comportamento anomalo degli orsi polari, cioè li hanno visti seppellire le carcasse delle loro prede, fatto fino ad ora mai osservato, ma che potrebbe essere una conseguenza della scarsità di cibo a loro disposizione.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano