LUNEDÌ 25 MAGGIO 2015, 16:45, IN TERRIS

OPEN-COOPERAZIONE, IL NUOVO SITO WEB PER LA TRASPARENZA DELLE ONG

Si basa sull’idea dell’opendata: informazioni liberamente fruibili a tutti sull’impiego dei fondi

MILENA CASTIGLI
OPEN-COOPERAZIONE, IL NUOVO SITO WEB PER LA TRASPARENZA DELLE ONG
OPEN-COOPERAZIONE, IL NUOVO SITO WEB PER LA TRASPARENZA DELLE ONG
È nato “Open-Cooperazione”, un nuovo sito web che permette alle Ong di rendere fruibili i propri dati e comunicare ai sostenitori sia come vengono impiegati gli aiuti stanziati sia come garantirne l'efficacia nel breve e nel lungo periodo. La questione della trasparenza e degli aiuti nella cooperazione allo sviluppo e nell’aiuto umanitario è ormai da tempo un argomento di dibattito nelle sedi istituzionali a livello internazionale. L’orientamento è quello di puntare sulla condivisione delle informazioni e sull’apertura dei dati (opendata) sfruttando al massimo le potenzialità della rete.

Un numero sempre più crescente di Organizzazioni senza fine di lucro, le principali protagoniste nel sociale, sta spingendo perché vengano definiti degli standard comuni a livello globale. Nasce come risposta alle molteplici esigenze Open-cooperazione, una “vetrina” telematica nata per favorire la trasparenza secondo standard internazionali condivisi. Il progetto nasce dall’esperienza di Info-Cooperazione, il blog punto di riferimento in rete degli operatori del settore, e la start-up è stata sostenuta economicamente da ActionAid International Italia Onlus.

“Da sempre chiediamo maggiore trasparenza e accountability ai governi e al settore privato - spiega Elias Gerovasi, curatore del blog Info-Cooperazione - questa nostra richiesta è credibile solo se siamo disposti a rispondere noi per primi a standard di alto livello”. “Le organizzazioni non governative sono da tempo impegnate per migliorare l’efficacia delle proprie iniziative”, commenta Luca De Fraia di ActionAid, che aggiunge: “attraverso, ad esempio, l’adozione dei Principi d’Istanbul, elaborati da una vasta rete di associazioni a livello globale nel 2010. L’iniziativa Open-Cooperazione si inserisce in questo filone di lavoro, introducendo nuove possibilità di trasparenza e comunicazione per chi fa cooperazione internazionale in Italia”.

“La proposta di Open-Cooperazione è una sfida positiva che viene proposta alle Ong e alle associazioni in un momento, speriamo, segnato dal cambiamento e dal rilancio dei temi dello sviluppo e della cooperazione a livello globale, europeo e nazionale – commenta Francesco Petrelli, portavoce della Piattaforma Concord Italia. Dare conto pienamente è un modo per ampliare fiducia e credibilità sull’efficacia di quello che facciamo non solo verso le istituzioni, ma anche verso i cittadini per consolidarne il consenso, siano essi contribuenti o donatori volontari che ci sostengono. Dare conto non solo sulle risorse, ma anche sulla governance e sui modi in cui funzioniamo internamente è una occasione per metterci in gioco, verificando la nostra coerenza e per ampliare la partecipazione”. Il nuovo sito è già online e a breve saranno aperte le registrazioni e ogni organizzazione potrà inserire i propri dati nel database.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo
Monsignor Antonio Riboldi
NAPOLI

Addio a monsignor Riboldi, protagonista della lotta alla camorra

Il vescovo emerito di Acerra (Napoli) si è spento all'età di 94 anni
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
MATTARELLA

"Il rispetto dei diritti umani è il pilastro di una società giusta"

Il messaggio del presidente della Repubblica in occasione della Giornata mondiale per i diritti umani
Il Duomo di Milano
CONCERTO DI NATALE

Arie sacre in Duomo di Milano

In scaletta le più belle "Ave Maria" del reportorio classico
La Stazione spaziale internazionale
MICRORGANISMI IN ORBITA

Trovati batteri terrestri all'interno della Stazione Spaziale

Sono stati portati in orbita dagli astronauti
il vescovo di Mazara del Vallo, monsignor Domenico Mogavero

Il senso d'umanità

In seguito alla decisione del Tribunale di sorveglianza di Roma che ha respinto la sua richiesta di sospensione della...