MARTEDÌ 27 OTTOBRE 2015, 000:28, IN TERRIS

OGGI RICORRE LA GIORNATA MONDIALE DEL PATRIMONIO AUDIOVISIVO

MILENA CASTIGLI
OGGI RICORRE LA GIORNATA MONDIALE DEL PATRIMONIO AUDIOVISIVO
OGGI RICORRE LA GIORNATA MONDIALE DEL PATRIMONIO AUDIOVISIVO
Il 27 ottobre di ogni anno si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale del Patrimonio Audiovisivo, proclamata dalla Conferenza Generale dell’UNESCO con lo scopo di sensibilizzare i Governi, le imprese private e la società civile sul valore del Patrimonio documentario audiovisivo: un patrimonio che, superando attraverso l’immediatezza del suono e dell’immagine le barriere linguistiche e culturali, ha contribuito forse più di ogni altro alla costruzione delle identità e degli immaginari individuali e collettivi degli uomini e delle donne del Ventesimo e Ventunesimo secolo. Quest’anno lo slogan è “Archives at Risk: Protecting the World Identities”.

Nonostante la sua origine relativamente recente, oggi tale Patrimonio è in pericolo: la fragilità e il rapido deterioramento dei supporti, il progredire tumultuoso delle tecnologie, guerre, catastrofi naturali, incidenti e, infine, semplice negligenza, hanno già condotto alla perdita irrimediabile di preziosi frammenti della storia e della nostra memoria collettiva. La Giornata è interamente volta alla riscoperta e alla valorizzazione dello straordinario materiale documentario in possesso delle Cineteche nazionali, centrali e periferiche, quali incomparabili testimonianze della storia dell’Italia unitaria e di ogni altra Nazione.

Sono infatti sempre più numerosi gli archivi di tutto il mondo che ogni anno partecipano attivamente alla Giornata mondiale del patrimonio audiovisivo organizzando attività volte a sottolineare la fragilità e la vulnerabilità di questo patrimonio e, nel contempo, a riconoscere i meriti delle istituzioni che contribuiscono a tutelarlo. Nel tentativo di promuovere su scala planetaria il valore del patrimonio audiovisivo, l’UNESCO incoraggia tutte le istituzioni di ogni paese a partecipare alle celebrazioni del 27 ottobre e a mostrare le preziose collezioni di cui sono depositarie.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs
New York, il capolinea attaccato
ATTACCO A NEW YORK

Arriva la condanna del Bangladesh

Dacca: "Tolleranza zero con i terroristi". Ullah era giunto negli Usa nel 2011
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android