DOMENICA 12 LUGLIO 2015, 004:00, IN TERRIS

OGGI IN ANTEPRIMA A EXPO IL PRIMO AEREO AL MONDO COSTRUITO IN CARCERE

Il “Social flight one” è stato fabbricato con la collaborazione di 5 detenuti del penitenziario di Lauro

MILENA CASTIGLI
OGGI IN ANTEPRIMA A EXPO IL PRIMO AEREO AL MONDO COSTRUITO IN CARCERE
OGGI IN ANTEPRIMA A EXPO IL PRIMO AEREO AL MONDO COSTRUITO IN CARCERE
Un biposto ultraleggero a doppi comandi, costruito grazie all’impegno di 5 detenuti titolari di regolari borse lavoro dell’Icatt di Lauro - l'Istituto a Custodia Attenuata per il Trattamento delle Tossicodipendenze in provincia di Avellino - in collaborazione con artigiani e tecnici aeronautici. Ideato da Beppe Battaglia, responsabile dei progetti di reinserimento per i detenuti, il Social flight one – questo il nome del biposto - è il primo aereo al mondo costruito in un penitenziario ed è stato realizzato nell’ambito del progetto ‘Le ali della libertà’ dalla rete di Mediterraneo Sociale e della Caritas di Avellino.

Il velivolo – del costo di 80mila euro circa – è stato realizzato interamente in legno con elementi in acciaio per il collegamento delle strutture e i carrelli: assicura alte prestazioni, ottime qualità di volo e buona visibilità. L’aeroplano è stato pensato per fare vigilanza sui territori contro gli incendi e contro lo sversamento illegale dei rifiuti, “ma potrebbe portare anche un disabile a guardare dall’alto Pompei o Capri”, aggiunge Salvatore Esposito, presidente della società consortile Mediterraneo Sociale.

“Chiediamo commesse per continuare a costruire aerei sociali – continua Esposito –: la nuova cooperativa darà un’occupazione ad alcune delle fasce più fragili, dagli ex detenuti alle persone disabili. In fondo è questo il nostro scopo: fare inclusione lavorando”. Il Social flight one sarà presentato oggi pomeriggio alle 17 presso il padiglione Kip International school di Expo Milano in occasione della settimana (dal 6 al 12) organizzata da Res Int: un’iniziativa dedicata al rapporto tra cibo, inclusione sociale ed economia sociale. Il progetto è stato finanziato con il fondo lotta alla droga della Regione Campania.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza dei Granata
CALCIO | SERIE A

Lazio, Immobile-rosso: il Toro espugna l'Olimpico

I granata vincono 3-1 a Roma ma è furia biancoceleste per l'espulsione dell'attaccante
VAPRIO D'ADDA

Uccise ladro in casa: archiviata l'accusa di omicidio

Riconosciuta la legittima difesa a Francesco Sicignano: colpì a morte un giovane albanese nel 2015
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Uno scatto della mostra
FOTOGRAFIA

Il Salento di inizio '900 negli scatti di Palumbo

Al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma la mostra "Visioni del Sud"
Incendi in California
INCENDI IN CALIFORNIA

In fiamme un'area più grande di New York

L'incendio, ormai esteso per circa 700 chilometri quadrati, è divampato lo scorso 4 dicembre
L'intervento dei Vigili del Fuoco al Port Authority Bus Terminal di New York
VIDEO

Il momento dell'esplosione al Port Authority di New York

Le immagini della deflagrazione riprese dalle telecamere di sicurezza del tunnel
Minore sul web
PEDOPORNOGRAFIA

Il 53% delle vittime ha 10 anni o meno

L'allarme è contenuto nell'ultimo rapporto dell'Unicef su web e minori