Nuova scossa di 3,8 Richter sull’isola greca Eubea

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:39

Dopo il sisma di lunedì sera la terra torna a tremare in Grecia. Una scossa di terremoto di intensità pari a 3,8 gradi sulla scala Ricther è stata registrata anche questa mattina alle 02:37 locali (le 01:37 in Italia) nel tratto di mare a Nord della città greca di Chalkida, capoluogo dell’isola di Eubea. Secondo l’Istituto di Geodinamica dell’Università di Atene, il sisma ha avuto lo stesso epicentro di quello registrato lunedì nei pressi della stessa isola. L’ipocentro è stato invece registrato a Sud della città di Prokopion, a cinque chilometri di profondità. Al momento non risultano vittime o dispersi.

I movimenti tellurici sono stati avvertiti anche nella capitale. Le autorità di Atene hanno ricevuto diverse chiamate ai numeri di emergenza per la segnalazione di oggetti caduti, danni, crepe nei muri, interruzioni della corrente elettrica e il crollo di alcuni edifici vecchi e disabitati. Non ci sono state però conseguenze per la popolazione.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.