MERCOLEDÌ 13 MAGGIO 2015, 10:43, IN TERRIS

NOTTE D'INFERNO SUL TRAGHETTO "FRANCESCA", I PASSEGGERI STANNO BENE

Un incendio si è sviluppato dalla sala macchine della nave diretta da Bari a Durazzo. L'equipaggio è riuscito a domare le fiamme

DANIELE VICE
NOTTE D'INFERNO SUL TRAGHETTO
NOTTE D'INFERNO SUL TRAGHETTO "FRANCESCA", I PASSEGGERI STANNO BENE
Per alcune ore si è temuta una replica della tragedia della Norman Atlantic. Nella notte un incendio è divampato, per cause non ancora accertate, dalla sala macchine del traghetto "Francesca" della linea Adria Ferries, partito da Bari in direzione di Durazzo con 260 persone a bordo tra passeggeri ed equipaggio. Il rogo è stato tenuto subito sotto controllo e poi spento da personale di bordo. Non ci sono feriti e le condizioni dei passeggeri sono buone. Non appena è scattato l'allarme sono state approntate le scialuppe ma non è stato dato l'ordine di abbandono nave perché erano in corso le operazioni di spegnimento delle fiamme.

L'imbarcazione - non appena segnalata la situazione - è stata immediatamente raggiunta da tre mezzi della Capitaneria di porto di Bari, da vedette della Guardia di finanza e dei Vigili del fuoco. Sono stati allertati anche i rimorchiatori a Bari e Barletta. A notte fonda, intorno alle 2:30, si è saputo che le fiamme erano state spente dalla squadra antincendio del personale di bordo e che non c'era nessun pericolo per le persone che si trovavano sul traghetto.

Il "Francesca", con l'intervento di un rimorchiatore, sta ora procedendo verso Bari dove giungerà intorno alle 5:30-6 del mattino. Nel porto del capoluogo pugliese e' stata predisposta l'accoglienza dei 203 passeggeri (50 gli italiani), che potrebbero essere subito trasferiti su un'altra motonave per proseguire il viaggio. Cinquantatre i membri d'equipaggio (20 gli italiani).
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs
New York, il capolinea attaccato
ATTACCO A NEW YORK

Arriva la condanna del Bangladesh

Dacca: "Tolleranza zero con i terroristi". Ullah era giunto negli Usa nel 2011
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android