MARTEDÌ 21 LUGLIO 2015, 19:30, IN TERRIS

NEW YORK E VENEZIA SOTT'ACQUA? ACCADRA' ENTRO 200 ANNI SE LE TEMPERATURE GLOBALI CONTINUANO A SALIRE

Il primo Paese a scomparire sarebbero le Maldive, molte isole dell'arcipelago si trovano a solo 1,5 metri sul livello del mare

AUTORE OSPITE
NEW YORK E VENEZIA SOTT'ACQUA? ACCADRA' ENTRO 200 ANNI SE LE TEMPERATURE GLOBALI CONTINUANO A SALIRE
NEW YORK E VENEZIA SOTT'ACQUA? ACCADRA' ENTRO 200 ANNI SE LE TEMPERATURE GLOBALI CONTINUANO A SALIRE
New York, Miami, Bangkok e Venezia come la misteriosa e mitologica Atlantide. E' quanto potrebbe accadere entro 200 anni a causa dei cambiamenti climatici e a rivelarlo è un'analisi condotta dall'organizzazione Climate Central e pubblicato sulla rivista Science. Lo studio ha messo in guardia sul fatto che il livello dei mari potrebbe innalzarsi fino a 6 metri sopra il livello attuale.

I ricercatori hanno tratto queste conclusioni dopo aver analizzato vaste ricerche sullo scioglimento delle calotte polari negli ultimi 30 anni. Ciò li ha portati a scoprire che negli ultimi 3 milioni di anni, si era già verificato un innalzamento di 6 metri delle acque e, perchè ciò accadesse, era bastato un innalzamento delle temperature del pianeta di 1-2 gradi Celsius.

"Quando il pianeta si riscalda, i poli si riscaldano ancora più velocemente - ha spiegato il ricercatore capo Andrea Dutton dell'Università della Florida - sollevando importanti domande su come le lastre di Ghiaccio in Groenlandia e Antartide risponderanno".

Ma a correre il rischio più grande non sono New York o Miami, bensì le Maldive, che sarebbero il primo Paese del mondo a scomparire se il livello del mare dovesse subire tale innalzamento. Infatti il maggior numero delle isole dell'arcipelago, si trova a solo 1,5 metri sopra il livello del mare.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Telefono in auto

Il rischio del telefono

Le norme draconiane annunciate per combattere l'uso del cellulare in auto, non si faranno perché la...
L'esultanza dei Granata
CALCIO | SERIE A

Lazio, Immobile-rosso: il Toro espugna l'Olimpico

I granata vincono 3-1 a Roma ma è furia biancoceleste per l'espulsione dell'attaccante
VAPRIO D'ADDA

Uccise ladro in casa: archiviata l'accusa di omicidio

Riconosciuta la legittima difesa a Francesco Sicignano: colpì a morte un giovane albanese nel 2015
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Uno scatto della mostra
FOTOGRAFIA

Il Salento di inizio '900 negli scatti di Palumbo

Al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma la mostra "Visioni del Sud"
Incendi in California
INCENDI IN CALIFORNIA

In fiamme un'area più grande di New York

L'incendio, ormai esteso per circa 700 chilometri quadrati, è divampato lo scorso 4 dicembre
L'intervento dei Vigili del Fuoco al Port Authority Bus Terminal di New York
VIDEO

Il momento dell'esplosione al Port Authority di New York

Le immagini della deflagrazione riprese dalle telecamere di sicurezza del tunnel