Natale, solidarietà e musica: i Rolling Stone mettono all’asta la jeep renegade

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:04

Andrà all’asta la Jeep Renegade che porta sul cofano le firme dei Rolling Stones. Mick Jagger, Keith Richards, Ronnie Wood e Charlie Watts l’hanno autografata il 22 giugno a Roma, in occasione dell’unica data italiana del tour europeo “14 On Fire” di cui Jeep è stato Presenting Sponsor. Da sponsor dello spettacolare Tour europeo dei Rolling Stones ad un’originale iniziativa di forte valore sociale.

La jeep è il primo esemplare nella storia del marchio costruito in Italia e la prima vettura del gruppo Fiat Chrysler Automobiles risultato dalla collaborazione tra progettisti italiani e americani: Quando nel 1945 fu prodotto il primo modello 4×4 Jeep a uso civile, la CJ-2A, il marchio americano dimostrò una massima attenzione per le esigenze di mobilità dei clienti e la capacità di anticipare fin da subito gli orientamenti del mercato. Da quel momento Jeep ha imposto il suo stile sulla strada, così come i Rolling Stones si sono imposti sulla scena musicale, con brani innovativi e ricchi di riferimenti al contesto sociale.

La base di partenza è di 10 mila dollari: al momento della pubblicazione, dopo 13 rilanci, era già arrivato a 24 mila dollari. L’iniziativa si svolge sul sito di Charity Buzz, organizzazione che raccoglie fondi per le associazioni non profit di tutto il mondo mettendo all’asta esperienze e pezzi unici.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.