MERCOLEDÌ 02 SETTEMBRE 2015, 003:30, IN TERRIS

MISSION BAMBINI: A LUGANO PER LA SALVAGUARDIA DELL'INFANZIA

Dal 4 al 6 settembre la fondazione italiana esporrà i propri progetti al pubblico svizzero

REDAZIONE
MISSION BAMBINI: A LUGANO PER LA SALVAGUARDIA DELL'INFANZIA
MISSION BAMBINI: A LUGANO PER LA SALVAGUARDIA DELL'INFANZIA
Dopo l’apertura della sua prima sede in Svizzera all'inizio del 2015, la fondazione Mission Bambini esporrà i propri progetti al pubblico ticinese in occasione della fiera “MondoBimbi” che partirà a Lugano venerdì 4 settembre e si protrarrà fino a domenica 6. “Siamo davvero lieti di essere anche noi protagonisti di questa importante manifestazione che coinvolge il territorio della Svizzera italiana a cui teniamo molto”, ha dichiarato il presidente di Mission Bambini Switzerland, Goffredo Modena, che continua: “da pochi mesi abbiamo aperto la nostra sede di Lugano, per consolidare le relazioni con i nostri sostenitori svizzeri.”

Mission Bambini nasce con lo scopo di aiutare in maniera concreta bambini in difficoltà, in Italia e nel mondo. Dal 2000 la fondazione italiana sostiene progetti di accoglienza sanitaria, sicurezza alimentare e educazione dedicati agli infanti sfruttati,poveri, ammalati e che hanno subito violenze fisiche e psicologiche. Nei suoi 15 anni di attività Mission Bambini ha finanziato 1.250 attività in 72 paesi del mondo, aiutando più di 1.200.000 bambini.

A Lugano saranno in evidenza i vari progetti della fondazione, dalle adozioni a distanza agli interventi per la l’incremento della produzione alimentare e di diffusione idrica nei paesi più poveri. In primo piano il progetto “Cuore di Bimbi”, che in otto anni anni ha salvato la vita a oltre 1.300 bambini gravemente cardiopatici, a cui verrà dedicata la conferenza di sabato 5 settembre “I bambini ci stanno a cuore”.

La fiera MondoBimbi offrirà spazio espositivo a tutte le azienda che si occupano di prodotti per la famiglia e per i bambini e, seppur di carattere prevalentemente commerciale, darà anche voce ad associazioni non-profit che si occupano di infanzia tramite conferenze e padiglioni informativi dove i cittadini svizzeri potranno chiedere informazioni e parlare direttamente con i volontari. Non mancheranno spazi gioco per i più piccoli ed interventi di esperti del settore che offriranno consigli pratici per facilitare la vita di tutti i giorni dei genitori e per aiutarli nell'educazione dei loro figli.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo
Il procuratore Verzera
CATANIA

Anziane sorelle massacrate in casa

Uccise a coltellate. Si segue la pista della rapina
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"
Arte sacra, Calabria
ARTE SACRA

La Calabria della fede raccontata in un libro

Il volume raccoglie 173 santuari in altrettante schede con contenuti iconografici, bibliografici e archivistici
Il ciclista Chris Froome
CICLISMO

Chris Froome positivo al doping

Trovate tracce superiori al consentito di salbutamolo. Ad annunciarlo l'Uci
Il logo di Confindustria
CONFINDUSTRIA

"Il Pil cresce, Italia al bivio dopo il voto"

Il Centro studi rivede al rialzo le stime del 2018 ma avverte: "C'è il rischio arretramento"
Recep Tayyip Erdogan
CAOS GERUSALEMME

Erdogan al vetriolo: "Israele terrorista"

Il presidente turco apre il vertice dell'Oic: "La Città santa sia capitale della Palestina"