Los Angeles, fine del panico: ritrovato il cobra albino che si aggirava per la città

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:38

 [cml_media_alt id='2585']cobra[/cml_media_alt]Il cobra albino è il serpente più pericoloso del mondo: non è un animale particolarmente aggressivo ma, se minacciato, con un morso sarebbe capace di uccidere in meno di un’ora, perché il veleno che inietta è altamente neurotossico.
Fino a quattro giorni fa uno di questi rettili si aggirava introvabile per le vie di Los Angeles. Era riuscito a fuggire dal terrario di un lussuoso appartamento nella periferia della città, tenendo i cittadini in altissima tensione.

Oggi, fortunatamente, l’animale è stato ritrovato: alcuni cittadini l’hanno avvistato in mezzo a una pila di legname in un cortile, e dopo averlo catturato l’hanno portato in un rifugio per animali. Unica “vittima” è stato un cagnolino che, nel tentativo di liberarsene, è rimasto ferito senza però essere morso.
A tranquillizzare Los Angeles – e soprattutto i genitori dei piccoli cittadini, è stato il portavoce della contea della città Brandon Dowling: “Lo abbiamo preso e siamo lieti che nessuno si sia fatto male”, ha dichiarato alla stampa.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.