MARTEDÌ 28 APRILE 2015, 17:15, IN TERRIS

LOMBARDIA: ADESSO UNA LEGGE SOSTIENE L'EQUO E SOLIDALE

In particolare fissa regole sul sostegno e riconoscimento di commercio in questo settore

AUTORE OSPITE
LOMBARDIA: ADESSO UNA LEGGE SOSTIENE L'EQUO E SOLIDALE
LOMBARDIA: ADESSO UNA LEGGE SOSTIENE L'EQUO E SOLIDALE
Il Consiglio regionale della Lombardia ha approvato all'unanimità una legge che per la prima volta fissa regole chiare a sostegno e riconoscimento delle organizzazioni di commercio equo e solidale. “Si tratta di un comparto che annovera oltre 70 mila punti vendita in Europa, 150 dei quali in Lombardia con 13 mila soci”, spiega Michele Busi, consigliere del Patto Civico, tra i firmatari del provvedimento.

La legge, in particolare, definisce soggetti e prodotti che potranno beneficiare di contributi e fissa alcuni requisiti fondamentali che riguardano il prezzo equo dei prodotti, il miglioramento degli standard ambientali della produzione, la trasparenza della filiera, una serie di doveri a carico del produttore – ovvero condizioni di lavoro sicure, equa retribuzione, rispetto dei diritti sindacali -. il testo ha accolto diverse sollecitazioni che erano già contenute in un precedente progetto di iniziativa popolare che aveva raccolto 7.780 firme. Particolarità della legge lombarda è l'attenzione anche ai prodotti della filiera corta regionale.

Un provvedimento importante, che non solo disciplina in modo avanzato la materia, ma che soprattutto riconosce il valore sociale e culturale del settore come forma di cooperazione”, spiega Michele Busi, “finalmente il commercio equo e solidale viene valorizzato come modello di un'economia partecipata, attenta alla conservazione dell'ecosistema socialmente sostenibile e rispettosa dei diritti. Con un ruolo fondamentale nella promozione dell'incontro fra culture diverse”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano