MARTEDÌ 23 GIUGNO 2015, 000:25, IN TERRIS

LIBERI DALLE TASSE: DA OGGI NON LAVORIAMO PIU' PER MANTENERE LO STATO

REDAZIONE
LIBERI DALLE TASSE: DA OGGI NON LAVORIAMO PIU' PER MANTENERE LO STATO
LIBERI DALLE TASSE: DA OGGI NON LAVORIAMO PIU' PER MANTENERE LO STATO
Tasse addio, anzi arrivederci. Da oggi non lavoriamo più per pagare il fisco e i nostri guadagni potranno finalmente tornare a salire. Ci stiamo addentrando verso la "rivoluzione liberale" tante volte invocata da Berlusconi? Neanche per idea. Si tratta semplicemente di un periodo (anzi di una parentesi) dell'anno in cui i nostri portafogli non saranno svuotati da balzelli, gabelle e compagnia cantando.

Quattro anni fa la "festa per la liberazione dalle tasse" si festeggiava il 14 giugno, una settimana prima come ricorda la Cgia di Mestre che osserva come il giogo tributario sia diventato sempre più pesante e oneroso per gli italiani, da nord a sud della penisola, anche se c'è chi paga di più.

I più oberati dal fisco sono i napoletani, seguiti dai bolognesi. Ma la festa non è per tutti: fra gli operai che rientrano in una certa fascia reddito la "ricorrenza" è caduta il 13 maggio mentre per chi ha redditi superiori ai 24mila euro deve lavorare per pagare per 173 giorni.

Il calcolo del giorno di liberazione fiscale 2015, ha spiegato la Cgia di Mestre, deve in ogni caso tenere conto dell'incognita della tassazione locale, con aliquote delle imposte aumentate in molti comuni e con alcuni italiani quindi più penalizzati di altri.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo
Monsignor Antonio Riboldi
NAPOLI

Addio a monsignor Riboldi, protagonista della lotta alla camorra

Il vescovo emerito di Acerra (Napoli) si è spento all'età di 94 anni
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
MATTARELLA

"Il rispetto dei diritti umani è il pilastro di una società giusta"

Il messaggio del presidente della Repubblica in occasione della Giornata mondiale per i diritti umani
Il Duomo di Milano
CONCERTO DI NATALE

Arie sacre in Duomo di Milano

In scaletta le più belle "Ave Maria" del reportorio classico
Spelacchio
NATALE A ROMA

"Spelacchio", l'albero più sbeffeggiato sui social

L'abete di Piazza Venezia è considerato uno dei peggiori che Roma Capitale abbia mai avuto
La Stazione spaziale internazionale
MICRORGANISMI IN ORBITA

Trovati batteri terrestri all'interno della Stazione Spaziale

Sono stati portati in orbita dagli astronauti