DOMENICA 23 AGOSTO 2015, 002:30, IN TERRIS

LAVAPIATTI MOBILE: LA DIFFICILE BATTAGLIA CONTRO LA PLASTICA DELLE SAGRE ESTIVE

Questo è l'impegno quotidiano di Legambiente Basilicata

AUTORE OSPITE
LAVAPIATTI MOBILE: LA DIFFICILE BATTAGLIA CONTRO LA PLASTICA DELLE SAGRE ESTIVE
LAVAPIATTI MOBILE: LA DIFFICILE BATTAGLIA CONTRO LA PLASTICA DELLE SAGRE ESTIVE
No all’usa e getta: vivere senza plastica si può, a patto di cambiare stile di vita e cultura. E’ l’impegno quotidiano di Legambiente Basilicata, attraverso un progetto che, in un anno di vita, ha riscosso premi e grande successo mediatico: la Lavapiatti mobile. Tre lavastoviglie industriali (due lavapiatti e una lavabicchieri), montate su un rimorchio furgonato di circa 6 metri di lunghezza, con una dotazione di 3.000 stoviglie in melammina, policarbonato e acciaio, a servizio di sagre o grandi eventi enogastronomici, che vogliano dire addio a piatti, bicchieri e posate di plastica. 1500 piatti lavati in un'ora garantiscono un servizio impeccabile e adeguato a eventi che richiedano una ristorazione collettiva.

Penetrare nella quotidianità, tuttavia, e incidere significativamente nelle azioni, è una strada lunga e difficile. Dopo un anno di vita è tempo di bilanci. “Questo è un tasto dolente: abbiamo parlato con le proloco e con gli organizzatori di eventi enogastronomici, ma abbiamo avuto forti resistenze per l’uso della lavapiatti. Questo è legato alla comodità a cui la plastica chi ha abituato. Ma noi stiamo insistendo”, spiega Daniela Pandolfo di Legambiente Basilicata. “Bisogna abbandonare la mentalità dell’usa e getta. La sfida è dimostrare che si può fare completamente a meno della plastica e cambiare stile di vita a 360 gradi”. Eppure, sottolinea Pandolfo, “l’effetto mediatico è stato dirompente. Ci hanno chiamato da Milano, dalla Toscana, dalla Puglia. Purtroppo trasportare la Lavastoviglie mobile non è sostenibile, mentre replicare il progetto, con i giusti canali di finanziamento, sarebbe possibile”.L’idea dell’associazione, realizzata in collaborazione con il Parco dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese e la partnership tecnica di Electrolux, nell’ambito del progetto “Centro per la sostenibilità” sostenuto da Fondazione con il sud, è nata con l’obiettivo di garantire il servizio nelle tante iniziative enogastronomiche del Parco dell’Appennino Lucano, per eventi a impatto zero.

In un anno la lavapiatti è stata presente in diverse iniziative; una le è valsa il premio per la migliore azione per la categoria “associazioni” della Serr 2014 (Settimana europea riduzione dei rifiuti), recentemente assegnato ad Expo. Il premio per l’azione anti-spreco è andato a Legambiente Basilicata per “La sostenibilità va a mensa”, voluta in collaborazione con l’Università degli studi della Basilicata, Ardsu e mensa universitaria del Campus di Macchia Romana di Potenza: sono stati sostituiti ai classici vassoi monouso della mensa universitaria  1500 piatti, 500 bicchieri e 500 posate in plastica con una riduzione di rifiuti rispetto alla media giornaliera dell’80% (circa 20 sacchi dell’immondizia da 110 litri ciascuno).
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'incendio al Cameron House Hotel in Scozia
SCOZIA

Fiamme in un hotel di lusso: 2 morti

Le fiamme hanno distrutto una grande porzione della struttura turistica
Incendio in una fabbrica in India
INCIDENTI SUL LAVORO IN INDIA

Mumbai, rogo in una fabbrica di dolci: 12 morti

Il calore sprigionato dal rogo ha causato un rapido cedimento di parte della struttura
Altero Matteoli
POLITICA IN LUTTO

Morto l'ex ministro Matteoli

Fatale un incidente all'altezza di Capalbio. Cordoglio nel mondo delle istituzioni
Pier Carlo Padoan
CASO BANCHE

Padoan: "Mai autorizzati colloqui dei ministri"

Il titolare del Mef: "Sugli istituti di credito la responsabilità è di via XX Settembre"
Luigi Di Maio
ELEZIONI

Di Maio apre alle alleanze

Il candidato premier M5s non esclude coalizioni: "Il 40% o governiamo con chi ci sta"
Marco Orsi e Luca Dotto
NUOTO | EUROPEI

Dotto, Orsi, Sabbioni: a Copenaghen brillano le stelle azzure

L'Italia vince la classifica per nazioni del torneo continentale di vasca corta con 959 punti
Un tunisino durante le proteste del 2011
PRIMAVERE ARABE

La Tunisia celebra la "rivoluzione dei gelsomini"

Sette anni fa scoppiava la rivolta che portò alla caduta di Ben Ali
I due presunti assassini: Raffaele Rullo e Antonietta Biancaniello
OMICIDIO LA ROSA

Il presunto killer: "Non sono stato io"

La madre ha dichiarato di aver fatto tutto da sola
Jacqueline de la Baume Dürrbach, Il cartone del Guernica esposto in Sala Zuccari, Palazzo Giustiniani, Roma
PICASSO

In mostra "Guernica icona di pace"

Alla Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani dal 18 dicembre al 5 gennaio 2018
Il Segretario del Pd Matteo Renzi
ELEZIONI

Renzi: "Il Pd sarà il primo partito"

"Boschi oggetto di un’attenzione spasmodica, si deve candidare"