La Ue premia Denis Mukwege, il medico anti-stupro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:46

Denis Mukwege è il vincitore del Premio Sakharov 2014 che ogni anno viene assegnato dal Parlamento europeo per la libertà di pensiero. Il ginecologo congolese ha fondato l’ospedale Panzi, a Bukavu, specializzato nel trattamento delle donne che hanno subito violenze sessuali. Lo scorso anno il riconoscimento venne assegnato alla pakistana Malala, vincitrice del Nobel per la Pace 2014. Mukwege sarà invitato a Strasburgo il 26 novembre per ritirare il premio durante la sessione plenaria.

Anche lo stupro, oltre ai numerosi conflitti armati, è utilizzato come vera e propria arma di guerra. I conflitti nella Repubblica Democratica del Congo continuano nella parte orientale del Paese anche se ufficialmente conclusi. Di pari passo vanno avanti anche gli attacchi ai civili e gli stupri di gruppo e Denis Mukwege opera insistentemente affinché tutto ciò smetta il prima possibile. Oltre a spostarsi all’estero per chiedere gli aiuti necessari per la difesa dei diritti delle donne e a gestire l’ospedale Panzi, il ginecologo congolese due giorni alla settimana continua ad operare i suoi pazienti.
Il premio Sacharov per la libertà di pensiero è stato istituito nel 1988 per premiare gli individui o le organizzazioni per il loro impegno a favore dei diritti umani e delle libertà fondamentali.

Leggi l’intervista di Interris a Mbiye Diku, presidente di Tam Tam d’Afrique, associazione di donne d’origine congolese.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.