MERCOLEDÌ 03 GIUGNO 2015, 003:30, IN TERRIS

LA SCOPERTA DI TRE STELLE ANTICHISSIME APRE NUOVE IPOTESI SULLA DARK AGE DELL'UNIVERSO

I tre astri sono stati individuati utilizzando il Very Large Telescope dell'Eso

MANUELA PETRINI
LA SCOPERTA DI TRE STELLE ANTICHISSIME APRE NUOVE IPOTESI SULLA DARK AGE DELL'UNIVERSO
LA SCOPERTA DI TRE STELLE ANTICHISSIME APRE NUOVE IPOTESI SULLA DARK AGE DELL'UNIVERSO
La scoperta di tre stelle antichissime, con un'età di 13 miliardi di anni, apre ipotesi sulle primissime fasi evolutive dell'universo, la cosidetta dark age (epoca oscura) rivoluzinando - almeno in parte - le nostre idee sull'universo primordiale. La scoperta va attribuita ad un team internazionale, guidato dall'italiano Piercarlo Bonifacio dell'Osservatorio di Parigi. I tre antichi astri sono stati individuati esaminando con il Very Large Telescope dell'Eso un campione di 183.000 stelle appartenenti al catalogo Sloan Digital Sky Survey.

Sono caratterizzate da un' elevata quantità di carbonio, mentre la quantità di ferro che contengono è centomila volte inferiore a quella del Sole. Inoltre al loro interno non è stata rilevata nessuna traccia di litio, il terzo elemento più leggero, dopo idrogeno ed elio, che secondo le teorie più recenti si sarebbe dovuto formare dopo il Big Bang. Le stelle scoperte dalla squadra di ricercatori guidata da Bonifacio, sono vecchissime e perfettamente collocabili nell'epoca oscura, ma hanno una massa più piccola di quella del nostro Sole.

"La sola esistenza di quete stelle dimostra che il meccanismo di formazione delle primissime generazioni stellari deve necessariamente portare anche all'origine di stelle di piccola massa, come il nostro Sole, - spiega Piercarlo Bonifacio - e anche più piccole, già nell'epoca oscura, cosa che non ci aspettavamo fosse possibile". La mancanza di litio in queste stelle e la loro dimensione, più piccola di quella di altre stelle formatesi nella stessa epoca, rendono ancora più affascinante lo studio di astri che hanno avuto origine all'alba del nostro universo.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Esplosione in un impianto di stoccaggio di gas in Austria
AUSTRIA

Esplosione in un impianto di gas: 1 morto

Almeno 60 persone sono rimaste ferite
Telefono in auto

Il rischio del telefono

Le norme draconiane annunciate per combattere l'uso del cellulare in auto, non si faranno perché la...
prostitute
PROSTITUZIONE

Cisl Campania contro la tratta

Una conferenza a Napoli per promuovere strumenti di contrasto al fenomeno
L'esultanza dei Granata
CALCIO | SERIE A

Lazio, Immobile-rosso: il Toro espugna l'Olimpico

I granata vincono 3-1 a Roma ma è furia biancoceleste per l'espulsione dell'attaccante
VAPRIO D'ADDA

Uccise ladro in casa: archiviata l'accusa di omicidio

Riconosciuta la legittima difesa a Francesco Sicignano: colpì a morte un giovane albanese nel 2015
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Bashar al Assad e Vladimir Putin
SIRIA

Putin ordina il ritiro delle truppe

Il presidente russo: "Sconfitto il più agguerrito gruppo terroristico del mondo"