GIOVEDÌ 02 APRILE 2015, 15:53, IN TERRIS

IN UN LIBRO LA STORIA DELLA MANO CHE FERMO' AGCA

Antonio Preziosi indaga sul caso della suora che deviò il proiettile diretto a Giovanni Paolo II il 13 ottobre 1981 in piazza San Pietro

AUTORE OSPITE
IN UN LIBRO LA STORIA DELLA MANO CHE FERMO' AGCA
IN UN LIBRO LA STORIA DELLA MANO CHE FERMO' AGCA
Sul mistero della suora che il 13 ottobre 1981 afferrò la mano destra di Alì Agca mentre in piazza San Pietro partiva il colpo che avrebbe raggiunto Giovanni Paolo II, ha indagato Antonio Preziosi, giornalista Rai e consultore del Pontificio Consiglio per le comunicazioni sociali. "Immortale" è il titolo con cui uscirà il libro il 13 maggio, in occasione del 34esimo anniversario dell'attentato al Papa polacco.

Preziosi spiega che di questa suora fu lo stesso Agca a parlare nel corso del suo primo interrogatorio dopo aver sparato al Pontefice e sottolinea che non si sono mai più avute notizie né alcuna traccia della consacrata. A riguardo il cronista, alludendo alla ricorrenza della festa mariana dichiara: "Una mano ha premuto il grilletto, un'altra ha deviato la traiettoria del proiettile". Lo stesso Alì rimase sorpreso di non essere riuscito a uccidere il Papa, questione di cui parlò con lo stesso Woytila durante la visita al carcere di Rebibbia a dicembre del 1983.

Nel libro il giornalista citando alcune fonti dichiara che "dopo l'incontro nel penitenziario romano, Giovanni Paolo II considerava il suo attentatore un poveretto" proprio per la sua "ossessione" manifesta di conoscere i dettagli del Terzo segreto di Fatima. Infine un'ultima anticipazione di Preziosi sul suo nuovo libro, riguarda l'idea che lo stesso Pontefice si era fatto riguardo la matrice dell'attacco in Piazza San Pietro, attribuendo l'attacco ai servizi segreti russi.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Il museo Must di Vimercate
MOSTRA

"Il Segno del '900": da Cezanne a Picasso, da Kandinskij a Fontana

Dal 16 dicembre 2017 all'11 marzo 2018 presso il Museo del territorio di Vimercate (MB)
Lo Sferisterio di Macerata
MACERATA OPERA FESTIVAL

Il Mof si tinge di "verde speranza"

Le opere: Flauto magico, Elisir d'Amore e Traviata degli specchi
Maria Elena Boschi

La solita storia

Gran rumore sulla vicenda di Maria Elena Boschi e del suo ‘interesse’ per la Banca Etruria di cui il suo...
Le chiese copte colpite dagli attentati la Domenica delle Palme
TERRORISMO | EGITTO

Timori per il Natale, alta protezione per le chiese

Il governo ha rafforzato le misure di sicurezza davanti a tutti i siti sensibili senza fare distinzioni