GIOVEDÌ 21 MAGGIO 2015, 000:15, IN TERRIS

Il trucco delle tasse

AUTORE OSPITE
Il trucco delle tasse
Il trucco delle tasse
narduzziProprio mentre la campagna elettorale delle elezioni regionali entra nel vivo, l’agenzia di rating Standard&Poor’s ricorda che il pil italiano nel 2015 crescerà solo dello 0,4%. Nonostante il Qe della Bce, il minibarile ed il minidollaro l’economia italiana resta incatenata a segnalare che sono soprattutto le riforme endogene e non gli effetti esterni a creare lo sviluppo economico.

Una partita nella quale c’entrano molto le imposte e la pressione fiscale complessiva. Matteo Renzi, che vincerà bene, nonostante tutte le resistenze dei postcomunisti del Pd, le elezioni regionali, fatta eccezione per il Veneto, vuole ridurre le tasse. Lo ha già fatto con gli 80 euro e con l’eliminazione parziale dell’Irap che, però, non bastano perché servirebbe una chiara discontinuità nella politica fiscale. Il problema, poi, è che le tasse che lui taglia al centro rispuntano come funghi in periferia azzerando, nei fatti, gli effetti sulle aspettative di imprese e consumatori.

E così il pil (prodotto interno lordo) non si muove. Il caso delle regioni è, da questa prospettiva, emblematico. Alcune di quelle con un forte disavanzo sanitario ed un elevato stock di debito da rimborsare hanno portato al massimo l’addizionale Irpef nel 2015. Il business case di riferimento è il Lazio, la regione con il più elevato stock di debito sanitario. Per compensare i tagli decisi dalla legge di stabilità l’addizionale Irpef è stata aumentata al 3,33% (ad oggi nessuna esenzione è ancora in vigore per i redditi minori) e si aggiunge a quella Irap: nel Lazio - tanto per capirci - le imprese pagano il 4,82% contro il 3,9% nazionale, quindi il carico fiscale ai fini Irap è maggiorato del 25%.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
TAGS
renzi tasse
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
La Suprema Corte australiana
AUSTRALIA

Rapporto sulla pedofilia, "una tragedia nazionale"

Presentate 409 raccomandazioni tra cui quella di rivedere il segreto della confessione e il celibato dei preti
Joe Biden
AUDIZIONI AL COPASIR

"Nessuna ingerenza russa": 007 italiani smentiscono Biden

L'ex vicepresidente Usa parlava di interferenze nella campagna per il referendum costituzionale
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana
Calcio, Italia vs Spagna
MONDIALI RUSSIA 2018

Fuori la Spagna, dentro l'Italia

Per la Fifa le ingerenze del governo spagnolo possono essere sanzionate con l'esclusione della Roja dalla fase finale del...
Shopping natalizio per le vie di Milano
NATALE | COLDIRETTI

Il 39% degli italiani spenderà la tredicesima in regali

Ogni famiglia spenderà in media 528 euro tra cibo, viaggi e divertimento
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini
Il sistema Kepler 90 e il nostro a confronto:
KEPLER

Scoperto il gemello del Sistema Solare

Formato da otto pianeti, dista 2.545 anni luce