VENERDÌ 15 MAGGIO 2015, 13:27, IN TERRIS

IL 15 MAGGIO 1994 NASCEVA EMERGENCY

L’associazione umanitaria nata con lo scopo di portare aiuto alle vittime civili dei paesi dilaniati da guerre e povertà compie oggi 21 anni

AUTORE OSPITE
IL 15 MAGGIO 1994 NASCEVA EMERGENCY
IL 15 MAGGIO 1994 NASCEVA EMERGENCY
"Se uno di noi, uno qualsiasi di noi esseri umani, sta in questo momento soffrendo come un cane, è malato o ha fame, è cosa che ci riguarda tutti. Ci deve riguardare tutti, perché ignorare la sofferenza di un uomo è sempre un atto di violenza, e tra i più vigliacchi". Questa una delle riflessioni di Gino Strada che 21 anni fa fondava Emergency. Erano da poco finiti gli anni Ottanta e nel mondo sconvolto dai conflitti nasce l'orrore delle mine antiuomo, un'arma che uccide e mutila le persone di gambe e braccia e la cui pericolosità perdura nel tempo. E' di fronte a questo scenario che Gino Strada, specializzato in chirurgia d'urgenza all'Università Statale di Milano, alla soglia dei quarant'anni decide di dedicarsi alle vittime di guerra.

Dopo un'esperienza nella Croce Rossa che lo porterà ad operare nei Paesi in conflitto come il Pakistan, il Perù o la Somalia, decide di fondare un'Associazione che possa schierarsi in prima linea per portare pace e cure mediche nelle aree dilaniate dalle guerre. La prima missione è in Ruanda e dal 94' ad oggi Emergency ha portato soccorso ad oltre 6 milioni di persone in 16 Paesi del mondo. Attualmente, a 21 anni dalla sua nascita l'Associazione gestisce strutture sanitarie in territori come l'Afghanistan, Iraq, Repubblica Centroafricana, Sierra Leone, Sudan e Italia, ed ha portato a termine missioni umanitarie in Sri Lanka, in Cambogia, in Kosovo, in Angola, in Nicaragua, in Libi, in Eritrea, in Palestina e in Algeria. Nel '98 ha ottenuto il riconoscimento giuridico diOnlus, Organizzazione non lucrativa di utilità sociale e nell'anno seguente quello di Ong.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
Vittorio Emanuele III

Il ritorno del Re

Vittorio Emanuele III tornerà dall'esilio e la sua salma sarà trasferita da Alessandria...
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
Reliquia della Beata Anna Maria Adorni
VATICANO

Presentato il nuovo documento sulle reliquie

Pubblicato dalla Congregazione delle Cause dei Santi
SIRIA

La Russia accusa gli Usa: "Addestrano terroristi"

750 miliziani in un campo profughi nel Nord-Est della Siria
L'incontro con Uspi e Fisc
INCONTRO CON USPI E FISC

"Non cadete nei peccati della comunicazione"

Il Papa ha ricordato che la piccola editoria difende dai "polveroni mediatici"