MERCOLEDÌ 16 SETTEMBRE 2015, 009:30, IN TERRIS

HUBBLE FOTOGRAFA UN "GIRASOLE" NELL'UNIVERSO

Conosciuta anche come M63 o NGC5055, si tratta di una galassia a spirale scoperta il 14 giugno 1779

AUTORE OSPITE
HUBBLE FOTOGRAFA UN
HUBBLE FOTOGRAFA UN "GIRASOLE" NELL'UNIVERSO
Dopo i Pilastri della Creazione e la Nebulosa Ali di Farfalla - ma solo per citarne due tra le più spettacolari - Il telescopio spaziale Hubble, nato dalla collaborazione delle agenzie spaziali Nasa ed Esa, ha inviato sulla Terra l'ennesima meraviglia dell'universo. Questa volta a finire nel centro dell'obiettivo della sua fotocamera è la Galassia Girasole, ossia l'oggetto Messier 63 del "Catalogo delle nebulose e degli ammassi di stelle" dell'astronomo Charles Messier.

Conosciuta anche come M63 o NGC5055, si tratta di una galassia a spirale scoperta il 14 giugno 1779 dall'astronomo Perre Méchai, collega del più celebre Charles Messier (che la classificò come oggetto M63 nel suo omonimo catalogo), ma a causa della limitatezza degli strumenti dell'epoca tutto ciò che poté affermare è che sembrava "una nebulosa di scarsa luminosità e priva di stelle". Solo a metà del diciannovesimo secolo, l'astronomo irlandese William Parsons, noto anche come Lord Rosse, riuscì ad identificarne la struttura a spirale.

La Galassia del Girasole è situata nella costellazione boreale dei Cani da Caccia e le sue "braccia" formano un irregolare disegno a spirale. Apparentemente sembra formare un gruppo fisico con la Galassia girandola, la Galassia Vortice e molte altre galassie minori. Il nome proprio girasole è dovuto al grandissimo numero di segmenti di spirali che circondano il nucleo, ben avvolte attorno ad esso e pervase da un gran numero di nubi di polvere interstellare; la massa totale della galassia sarebbe compresa fra le 80 e le 140 miliardi di masse solari, con un diametro di 90000 anni luce, ossia simile a quello della nostra Via Lattea.

 

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Incidente stradale a Lecce
OMICIDIO STRADALE

Ubriaco al volante travolge uno scooter: un morto

Il conducente della Bmw 320 è un 35enne di nazionalità bulgara
Auto travolge passanti ai Mercatini di Natale di Sondrio
AUTO CONTRO MERCATINO DI NATALE

Sondrio, il conducente è accusato di strage

Il 27enne ha agito sotto l'effetto di alcol e cannabinoidi
La Cattedrale di Londra imbiancata dalla neve
MALTEMPO

Freddo e neve gelano il Nord Europa

Fiocca anche a Milano e Torino. Disagi su tutto l'arco alpino
Matteo Renzi
VERSO IL VOTO

Renzi: "Berlusconi? Niente intese con mr Spread"

L'ex premier: "Silvio fa le stesse promesse del 1994 che non ha mai mantenuto"
DIRITTO DI REPLICA

Annullato l'arresto per il sindaco Caliandro

Il primo cittadino di Villa Castelli era stato coivolto in un'inchiesta su presunte tangenti
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo