VENERDÌ 01 APRILE 2016, 001:00, IN TERRIS

HD 80606 B: ECCO IL PIANETA CHE "IMITA" LE COMETE

Appartiene alla categoria dei cosiddetti "Giove caldi" cioè giganti gassosi che ruotano molto vicini alle loro stelle

AUTORE OSPITE
HD 80606 B: ECCO IL PIANETA CHE
HD 80606 B: ECCO IL PIANETA CHE "IMITA" LE COMETE
Un'orbita che "imita" quelle delle comete. E' la particolarità di HD 80606 b, il pianeta scoperto dal telescopio della Nasa Spitzer e descritto sull'Astrophysical Journal Letters, grazie al lavoro del gruppo di scienziati coordinati da Julien de wit, del Massachussetts Institute of Technology (Mit). Hd 80606 b si trova a 190 anni luce dalla Terra e ruota intorno alla sua stella HD 80606, che forma un sistema binario con la vicina HD 80607, nella costellazione dell'Orsa Maggiore.

Il pianeta ha una massa 4 volte superiore a quella di Giove e il suo giorno dura circa 90 ore. Appartiene alla categoria dei cosiddetti "Giove caldi" cioè giganti gassosi che ruotano molto vicini alle loro stelle, come la maggioranza degli oltre 2.000 pianeti esterni al Sistema Solare finora scoperti.

 

A differenza degli altri "Giove caldi" osservati finora, HD 80606 b segue un'orbita molto ellittica, simile a quella di una cometa, che lo porta ad avvicinarsi molto al suo sole, quasi fino a sfiorarlo. Il pianeta impiega 111 giorni per compiere un'orbita completa intorno alla stella e la fase di massimo avvicinamento dura circa 20 ore, durante le quali la sua superficie si riscalda fino a superare 1.100 gradi. Non appena il pianeta si allontana, raggiunge temperature così fredde da diventare invisibile al telescopio Spitzer.

Il pianeta era noto dal 2009 ma solo adesso le osservazioni agli infrarossi hanno reso possibile tracciarne l'identikit. Secondo i ricercatori il pianeta avrebbe avuto inizialmente un'orbita circolare, ma a un certo punto la compagna della sua stella lo avrebbe perturbato spingendolo in un'orbita eccentrica. Adesso il gigante gassoso sarebbe in una fase di transizione, perché la forza di gravità della sua stella starebbe riducendo lentamente l'eccentricità dell'orbita fino a renderla circolare nei prossimi 10 miliardi di anni.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Papa Francesco incontra il clero locale nella Cattedrale di Santiago del Cile Photo © Vatican Media
PAPA IN CILE

"In Gesù le nostre piaghe sono risorte"

Testo integrale del discorso del Pontefice ai religiosi, consacrati e seminaristi nella Cattedrale di Santiago
Papa Francesco nel Carcere femminile di Santiago del Cile benedice i bambini Photo © Vatican Media
PAPA IN CILE

"La maternità non è e non sarà mai un problema"

Il Pontefice in visita al carcere femminile di Santiago: "La sicurezza pubblica si costruisce con il lavoro"
Papa Francesco saluta le detenute del Carcere femminile di Santiago del Cile Photo © Vatican Media
PAPA IN CILE

"Siete privi di libertà non della dignità"

Testo integrale del saluto del Pontefice alle detenute del Carcere Femminile di Santiago del Cile
Milano, i Vigili del fuoco sul luogo della tragedia
TRAGEDIA SUL LAVORO

Milano, tre operai morti intossicati in fabbrica

Si aggrava il bilancio dell'intossicazione nello stabilimento metalmeccanico: gravissimo il quarto lavoratore
Kosovska Mitrovica, la scena del crimine
KOSOVO|LEADER SERBO UCCISO

Tensione alle stelle tra Belgrado e Pristina

Oliver Ivanovic assassinato a Kosovska Mitrovica. Vucic ritira la delegazione da Bruxelles
Una delle chiese assaltate in Cile
CILE

Scontri e chiese assaltate: proteste per la visita del Papa

Carabinieri aprono gli idranti contro la "Marcia dei poveri", date alle fiamme altre tre parrocchie