MARTEDÌ 04 AGOSTO 2015, 005:01, IN TERRIS

GUERRA AL PORNO IN INDIA: STOP PER 850 SITI

Intanto il web è in rivolta perchè la scelta andrebbe contro il diritto degli adulti di accedere a Internet

AUTORE OSPITE
GUERRA AL PORNO IN INDIA: STOP PER 850 SITI
GUERRA AL PORNO IN INDIA: STOP PER 850 SITI
Oscurati in India 857 siti web pornografici: il Presidente Modi aveva inizialmente chiesto alla Internet and Mobile Association of India, la società che monitora i contenuti del web indiano, una lista di siti porno da censurare: “Vanno chiusi perché causano l’aumento delle violenze sessuali”, afferma il governo indiano. L’ordine di chiusura è stato trasmesso lo scorso venerdì 31 luglio ed è attualmente in corso il blocco progressivo di diverse pagine web. La notizia è stata diffusa dai media locali e, come affermano le autorità pubbliche, si tratterebbe di una misura temporanea.

Un funzionario del Governo ha affermato che “la direttiva è arrivata dopo che la Corte Suprema lo scorso mese si è espressa sul blocco dei siti porno avanzato in un ricorso di un avvocato”, lo scopo sarebbe quello di “attenersi alle osservazioni giudiziali e proteggere il tessuto culturale della società”.

In rivolta i social network, che definiscono la mossa “conservatrice” e “pudica” del governo nazionalista indù, dicendo che va contro la posizione della Corte Suprema a tutela del diritto degli adulti di accedere a Internet. La petizione, che aveva portato a questa sentenza, sosteneva che i crimini (circa 40milioni l’anno) contro le donne e i bambini sono direttamente proporzionali alla presenza di siti porno attivi nel Paese.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia
Il Muro del Pianto
GERUSALEMME

La Casa Bianca: "Il Muro del Pianto è parte di Israele"

Fonti dell'amministrazione: "Impensabile uno scenario diverso". Scontri e morti nella regione