GIOVEDÌ 02 APRILE 2015, 000:02, IN TERRIS

GIORNATA DELL'AUTISMO, I MONUMENTI DEL MONDO SI COLORANO DI BLU

Da New York a Roma, da Sidney alle Cascate del Niagara, l'evento vuole sensibilizzare la società sul tema della sindrome di Kanner

HORTENSIA HONORATI
GIORNATA DELL'AUTISMO, I MONUMENTI DEL MONDO SI COLORANO DI BLU
GIORNATA DELL'AUTISMO, I MONUMENTI DEL MONDO SI COLORANO DI BLU
Oggi 2 Aprile in tutto il mondo si celebra l'ottava edizione della Giornata della Consapevolezza dell'Autismo. Voluta dall'Onu nel 2007, ha l'obiettivo di rompere il silenzio con cui la società emargina le problematiche relative a questa sindrome, affinché si possa tenere alta l'attenzione delle istituzioni sul tema.

L'Autismo che si manifesta nei primi tre anni di vita, deriva da un disturbo neurologico che influisce sul funzionamento del cervello. Le aree prevalentemente interessate dall'alterato sviluppo sono quelle relative alla comunicazione, all'interazione sociale reciproca e al gioco funzionale e simbolico. Negli ultimi anni di studi e ricerche è stato dimostrato che se si interviene dalla prima infanzia con mirati interventi di educazione speciale è possibile aiutare queste persone a migliorare le proprie abitudini di vita.

Il disturbo dello spettro autistico affligge 1 bambino su 68, e dagli ultimi dati raccolti è emerso che dal 2008 il fenomeno è in aumento del 30%. "Light it up blue" è lo slogan che accompagnerà l'edizione del 2015 di questa giornata. Diversi monumenti in tutto il mondo infatti si coloreranno di blu per "accendere" letteralmente una luce su questa sindrome, da New York a Sidney,dalle Cascate del Niagara, a Roma con la fontana della Barcaccia a Piazza di Spagna.

Nella capitale poi sarà presentato "Otto passi avanti", il primo progetto pilota sulla diagnosi di autismo precoce, sotto i primi due anni di età, attraverso una formazione specifica e mirata agli educatori degli asili nido, delle scuole dell'infanzia e dei pediatri di riferimento. Al Museo del Maxxi è previsto l'incontro "I nostri figli sono opere d'arte" durante il quale le famiglie insieme ai loro bambini avranno la possibilità dalle 18 alle 21 di realizzare insieme opere artistiche. La Giornata Mondiale della Consapevolezza dell'Autismo avrà quindi una risonanza universale per promuovere, far conoscere e diffondere il più possibile una cultura di accoglienza nei confronti di chi ogni giorno combatte con le difficoltà dovute alla sindrome.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma
Giuseppe Sala
EXPO 2015

Sala accusato di concorso in abuso d'ufficio

Al sindaco di Milano è stato contestato il reato in relazione al capitolo "verde" dell'appalto per la...
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo
Il procuratore Verzera
CATANIA

Anziane sorelle massacrate in casa

Uccise a coltellate. Si segue la pista della rapina
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"
Un dipendente Ryanair
RYANAIR

Calenda: "Lettera indegna", il Garante: "Incostituzionale"

Il ministro: "Chi è sul mercato deve rispettare le regole". Furlan: "Compagnia arrogante"
Doug Jones durante un comizio (repertorio)
USA|VOTO IN ALABAMA

Vince Jones, schiaffo a Trump

Il candidato dem prevale su Moore. I repubblicani perdono una roccaforte del sud