Giappone: in vendita poltrone Boeing 747 per nostalgici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:31

La compagnia aerea Ana del Giappone, dopo aver ritirato dal servizio il Boeing 747 ha deciso di vendere le poltrone del Jumbo Jet alla cifra di 5000 euro per i più nostalgici del così detto “Queen of the Sky”. Gli appassionati potranno prenotarsi a partire dal 25 dicembre per acquistare i larghi e confortevoli sedili appartenenti alla classe premium, sulle quali è davvero “possibile rilassarsi” come ha assicurato un portavoce dell’Ana. La All Nippon Airways e’ stata la compagnia nipponica che maggiormente ha utilizzato il “gigante dell’aria” per gli spostamenti medio brevi tra le città più grandi del Paese.

Furono introdotti nel 1970 per fare concorrenza alla storica rivale Jal. Prima della vendita on-line, le poltrone sono state lavorate affinché possano poggiare a terra e così essere utilizzate come arredamento all’interno delle abitazioni. Il 15 gennaio 1970 la First Lady Pat Nixon battezzò il primo 747 della Pan Am all’Aeroporto Internazionale Dulles di Washington. Inizialmente molte compagnie aeree guardarono il nuovo modello con scetticismo, infatti si credeva che l’aereo fosse troppo grande per impiegarlo su rotte medie, preferendo investire in un più economico trimotore. Nello scenario cinematografico il “gigante dell’aria” divenne un’icona di status, comparve anche in film come Mission impossible.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.