Giappone, approvato il budget-record per il 2015

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:33

Cifre da record per il budget giapponese. Nonostante si parli di momento delicato per l’economia del Giappone, il governo ha approvato il bilancio per il 2015 con numeri da capogiro: 96.340 miliardi di Yen, ossia l’equivalente di 700 miliardi di euro. Per la spesa invece sono stati stimati 72.980 miliardi, 2.79 miliardi in più rispetto al budget del 2014. Il bilancio è stato approvato dal premier Shinzo Abe – rieletto da poco al comando del Paese del Sol Levante – il quale crede che sia il momento di cercare una soluzione tra crescita e risanamento dei conti pubblici.

L’obiettivo principale del governo è quello di dimezzare il rapporto tra deficit del saldo primario e del Pil entro la fine dell’anno fiscale 2015. Ci sono anche buone notizie, infatti l’amministrativo giapponese ha deciso di rinviare l’aumento dell’Iva al 10% da ottobre 2015 ad aprile 2017. Ma la cifra che salta maggiormente all’occhio nel bilancio 2015 è quella prevista per la Difesa: infatti il governo di Abe ha stanziato una spesa di 4,8 milioni di yen, ossia 35 miliardi euro, che saranno destinati all’acquisto dei supercaccia F35 in modo da rafforzare la capacità di sorveglianza sul territorio.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.