MARTEDÌ 16 GIUGNO 2015, 11:03, IN TERRIS

GEORGIA, 8 GIOVANI DELLA COMUNITA' PAPA GIOVANNI XXIII NELLA BARACCOPOLI DI BATUMI PER SCUOLA DI CONDIVISIONE

I ragazzi vivranno 15 giorni di esperienze nel “campo fuori le mura”

MILENA CASTIGLI
GEORGIA, 8 GIOVANI DELLA COMUNITA' PAPA GIOVANNI XXIII NELLA BARACCOPOLI DI BATUMI PER SCUOLA DI CONDIVISIONE
GEORGIA, 8 GIOVANI DELLA COMUNITA' PAPA GIOVANNI XXIII NELLA BARACCOPOLI DI BATUMI PER SCUOLA DI CONDIVISIONE
Otto giovani della Comunità Papa Giovanni XXIII (Apg XXIII) – fondata da don Oreste Benzi – sono arrivati ieri sera in Georgia per vivere 15 giorni di “campo fuori le mura” nella baraccopoli di Batumi, 300 chilometri a ovest della capitale Tbilisi. Ne dà notizia la Comunità, presente da 8 anni nel Paese con 2 case famiglia che ospitano mamme con bambini e a fianco delle centinaia di famiglie del campo sfollati a Batumi. All’indomani dell’alluvione che ha colpito Tbilisi, “migliaia di giovani sono impegnati per le strade, la reazione emotiva è stata molto forte”, racconta monsignor Giuseppe Pasotto, amministratore apostolico per il Caucaso, al responsabile generale della Papa Giovanni XXIII, Giovanni Ramonda, in visita oggi nel Paese.

“I cristiani della Chiesa cattolica - aggiunge mons. Pasotto - si preparano a ricostruire l‘ordinario; siamo una comunità piccola e nelle due parrocchie della capitale il traffico è paralizzato. I fedeli non escono dalle case”. La Comunità, spiega Ramonda, è presente in Georgia con “i nostri giovani e le nostre mamme. Sono persone concrete che condividono la vita nelle baraccopoli e con i bimbi di strada, 365 giorni all‘anno. L‘esperienza di missione è una scuola di vita che i cristiani portano a casa, e che porterà frutti anche nelle singole parrocchie da cui questi ragazzi sono partiti, in Italia”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Incidente stradale a Lecce
OMICIDIO STRADALE

Ubriaco al volante travolge uno scooter: un morto

Il conducente della Bmw 320 è un 35enne di nazionalità bulgara
Auto travolge passanti ai Mercatini di Natale di Sondrio
AUTO CONTRO MERCATINO DI NATALE

Sondrio, il conducente è accusato di strage

Il 27enne ha agito sotto l'effetto di alcol e cannabinoidi
La Cattedrale di Londra imbiancata dalla neve
MALTEMPO

Freddo e neve gelano il Nord Europa

Fiocca anche a Milano e Torino. Disagi su tutto l'arco alpino
Matteo Renzi
VERSO IL VOTO

Renzi: "Berlusconi? Niente intese con mr Spread"

L'ex premier: "Silvio fa le stesse promesse del 1994 che non ha mai mantenuto"
DIRITTO DI REPLICA

Annullato l'arresto per il sindaco Caliandro

Il primo cittadino di Villa Castelli era stato coivolto in un'inchiesta su presunte tangenti
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo