Gara di solidarietà della Croce Rossa, raccolto un quintale di cibo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:00

Circa 1460 chili di cibo da destinare alle famiglie bisognose: è da record la gara di solidarietà indetta dalla Croce Rossa Italiana della Bat, cioè i gruppi di Andria, Barletta e Trani. Sabato 18 ottobre, presso dei punti vendita associati all’iniziativa, gruppi di volontari hanno preso in consegna alimenti acquistati da persone che restano altruiste, nonostante la crisi.

Nei corner allestiti da “Metti in tavola la solidarietà”, sono stati comprati prodotti come pasta secca, cibi in scatola, latte a lunga conservazione: moltissime le persone che, nei negozi “Dok” ad Andria, Barletta e Trani, hanno deciso di togliere qualcosa dalla propria spesa per donarla a chi è costretto a confrontarsi con la povertà ogni giorno. E, un gesto di solidarietà così semplice, può essere fatto direttamente al supermercato.

Gli alimenti comprati sabato 18 ottobre sono stati raccolti dai volontari e saranno poi distribuiti dalla Croce Rossa Italiana grazie al servizio dedicato nelle mense, nei comuni e nelle strutture dedicate. La campagna portata avanti fin ora dalla Cri ha permesso di donare oltre 300 mila pasti provenienti dai privati, in aggiunta ai 150 mila pasti donati dal Gruppo Commerciale Selex.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.