Frana travolge una casa in Liguria, due dispersi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:13

È stata un’altra notte difficile per la Liguria: tra black out e allagamenti, l’ennesima bomba d’acqua ha colpito le zone di Chiavari e la Valfontanabuona, e dopo la caduta di oltre 200 millimetri di pioggia in poche ore, sono esondati contemporaneamente il torrente Entella e il rio Rupinaro, insieme al rio Campodonico. Questa mattina la giornata si è aperta con una drammatica notizia: due persone, marito e moglie, sono date per disperse sulle alture di Chiavari a causa del crollo della loro casa, che è stata letteralmente travolta da una grande frana staccatasi dalla collina. L’area è isolata e per i soccorritori arrivare sul posto sta comportando non poche difficoltà. La coppia, lui 70enne e lei 65enne, ha sentito la figlia l’ultima volta alle 22.30, prima che lo smottamento si abbattesse sulla loro abitazione e che il black out isolasse completamente la zona.
A disperdersi nella notte, nei pressi di Carasco, anche due donne, un’anziana e una giovane incinta, che tuttavia sono state soccorse in poche ore. Il lavoro dei vigili del fuoco è adesso costante, soprattutto nelle zone travolte da black out e che rimangono maggiormente isolate.
Roberto Levaggi, sindaco di Chiavari, ha comunicato la mancanza di segnale per i telefoni di casa, lanciando l’allarme anche per la mancanza d’acqua negli ospedali, le cui falde sono state inquinate dall’Entella esondato ieri sera. Al momento, la cittadina attende l’arrivo di circa 200 uomini della Protezione Civile nazionale.

La situazione nel centro storico sta migliorando: l’acqua, infatti, si ritira lentamente, ma i fiumi restano a livello di guardia. Progressivamente, poi, riaprono anche i servizi infrastrutturali: alle 5 è stata resa nuovamente accessibile a binario unico la linea ferroviaria tra Genova e La Spezia, che era stata sospesa nella notte a causa di frane e smottamenti di terreno. Sulla linea, infatti, era rimasto bloccato un treno intercity con un centinaio di passeggeri, che poi è stato trainato nella stazione di Zoagli. Sull’autostrada A12, al momento, sono ancora chiuse le uscite di Chiavari e Lavagna, a causa di allagamenti sulla viabilità cittadina.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.