LUNEDÌ 11 MAGGIO 2015, 16:10, IN TERRIS

FECONDAZIONE ASSISTITA ETEROLOGA: IL TAR DEL VENETO ABOLISCE IL LIMITE DI ETA' DI 43 ANNI

Secondo Zaia si tratta di "passi in un cammino complesso"

EDITH DRISCOLL
FECONDAZIONE ASSISTITA ETEROLOGA: IL TAR DEL VENETO ABOLISCE IL LIMITE DI ETA' DI 43 ANNI
FECONDAZIONE ASSISTITA ETEROLOGA: IL TAR DEL VENETO ABOLISCE IL LIMITE DI ETA' DI 43 ANNI
Il Tribunale amministrativo del Veneto ha annullato la delibera regionale sul limite di età a 43 anni per poter utilizzare la fecondazione assistita eterologa nella strutture pubbliche, a differenza dell'omologa a cui si può accedere con un'età superiore. Una coppia veneta sterile si era vista negare l'accesso alla tecnica a causa dell'età della donna, che da poco ha compiuto i 43 anni. I due hanno presentato ricorso per "eccesso di potere di contraddittorietà, illogicità ed errata valutazione dei presupposti di fatto e di diritto". I giudici del Tar hanno deciso di annullare la delibera in cui si fissa il limite a 43 anni per poter accedere alle strutture pubbliche per potersi sottoporre alla fecondazione assistita "perché viziata per violazione dei principi di costituzionali di uguaglianza, nonché diritto alla genitorialità e alla salute".

Sono due le sentenze del Tar in materia di fecondazione eterologa; una presentata dall'Associazione giuristi per la Vita, dll'Associazione Pro Vita Onlus e da Futuro Popolare che chiedevano l'annullamento della delibera nel suo complesso, ma che il Tar ha respinto. L'altra riguarda il ricorso della coppia veneta che è stato accettato.

Per il governatore del Veneto Luca Zaia si tratta di due " sentenze che vanno in realtà nella stessa direzione: la libertà. Non si deve parlare di vittoria o sconfitta, ma di passi in un cammino complesso anche per motivi etici, come quello dell'applicazione della sentenza della Corte Costituzionale che ha portato alla decisione nazionale di erogare la fecondazione eterologa".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Serie A, 17ma giornata
CALCIO | SERIE A

L'Inter cade con l'Udinese, Napoli solo in vetta

Gli azzurri vincono 3-1 in trasferta. I nerazzurri cadono a San Siro, primo ko di Spalletti
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia