EXPO AL FIANCO DEL FESTIVAL DEL VOLONTARIATO 2015

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:30

Torna con la sua quinta edizione il Festival del volontariato che potrà contare anche sul patrocinio di Expo Milano 2015. Dopo il successo della scorsa edizione, che richiamò oltre 32mila presenze in quattro giorni, anche quest’anno la manifestazione organizzata dal Centro nazionale per il volontariato (Cnv) si svolgerà a Lucca, dal 16 al 19 aprile, in media partnership con Corriere della Sera, Tg1, Famiglia Cristiana e altre agenzie di informazione.

Il nuovo appuntamento è stato annunciato lo scorso giugno da Edoardo Patriarca, presidente del Cnv: “Lucca come in passato, è ancora una volta al centro dei processi che riguardano il volontariato. Ha dato inizio alla riforma del terzo settore, che nei prossimi giorni dovrebbe arrivare sul tavolo del consiglio dei ministri. Ma ha anche proposto nel corso del Festival i temi che sono oggi al centro dell’agenda politica”. “Ora siamo già al lavoro per l’edizione 2015 ma l’obiettivo è crescere ancora di più” affermava il presidente.

A circa un mese dall’inaugurazione è iniziato il conto alla rovescia. Anticipazioni e dettagli verranno presentati ufficialmente il 26 marzo in occasione della conferenza stampa che si terrà alla Camera dei Deputati. Il programma culturale affronterà alcuni dei temi più sensibili per il mondo del terzo settore: dai giovani alla cooperazione internazionale, dalla protezione civile alle adozioni, dal carcere alla disabilità, dall’immigrazione al lavoro e alla responsabilità sociale d’impresa.”Expo rappresenta una grande opportunità di riflessione per il futuro del pianeta. Siamo quindi lieti di aver costruito un ponte con il Festival del volontariato” ha commentato recentemente il presidente del Cnv. Tra i punti comuni della due manifestazioni ci sarà quello della sostenibilità nella filiera della produzione di cibo. Oltre alle classiche questioni che riguardano il terzo settore, il Festival del volontariato coinvolgerà delegazioni ufficiali e rappresentanti istituzionali a tutti i livelli, affrontando direttamente i temi del turismo e della cultura, valorizzando gli stili di vita rispetto all’educazione e al patrimonio alimentare e ambientale dei territori. Informazioni aggiornate su festivalvolontariato.it. Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito, la registrazione è obbligatoria.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.