Dopo 27 anni di sacerdozio entra in chiesa e annuncia: “Mi sposo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:28

Immaginate di andare alla messa, pensando di raccogliervi in preghiera e ascoltare così attraverso la voce del sacerdote la lettura del Vangelo. E invece il parroco vi sconvolge con un annuncio: “Mi sposo!”. È quanto è successo ai fedeli della chiesa di Santa Maria delle Grazie ad Arezzo. Si tratta di Padre Mario Marchinu,  di origini sarde, ma tutto il suo percorso vocazionale si è svolto nel territorio aretino e vanta al suo attivo 27 anni di sacerdozio.

Ha confessato pubblicamente a tutti i suoi parrocchiani di essersi innamorato – specificando che la donna non è del luogo – di aver deciso di cambiare vita e di volersi sposare. Secondo un giornale locale, La Nazione, il sacerdote avrebbe spiegato che il legame affettivo è cresciuto nel tempo e probabilmete iniziato da qualche anno. I fedeli presenti all’annuncio non avrebbero sospettato nulla, addirittura sembra che qualcuno si sia messo a piangere.

Poche ore prima di comunicarlo ai fedeli, il sacerdote si era aperto con il vescovo della zona, l’arcivescovo Riccardo Fontana. “Certo è un grande dolore – ha detto monsignor Fontana in un’interista rilasciata al quotidiano – prima di tutto per aver perso sul piano pastorale un fratello con il quale avevamo condiviso tante iniziative. E al tempo stesso il dolore per non averlo saputo prima, negli anni o mesi nei quali la novità si era affacciata”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.