MARTEDÌ 23 GIUGNO 2015, 16:45, IN TERRIS

"DIMENSIONE AVVENTURA": PER SUPERARE LE BARRIERE DELLA DISABILITÀ

L'obiettivo dell'organizzazione è quello di far raggiungere luoghi remoti a chi non ha mai potuto

AUTORE OSPITE
"DIMENSIONE AVVENTURA": PER SUPERARE LE BARRIERE DELLA DISABILITÀ
Riuscire a essere un viaggiatore avventuroso: questo è l’obiettivo della divisione disabili di “Dimensione Avventura”, nata nel 2013 su iniziativa di Massimiliano Tomasella, per permettere a persone con disabilità motorie di viaggiare e raggiungere anche le mete meno accessibili. Tra le tappe in calendario le zone desertiche della Tunisia e Marocco, le regioni europee di Islanda, Corsica e Albania, fino agli antichi sentieri che collegano Roma a Pescara in tre giornate di rally.

Su cosa si intende per Viaggio avventuroso risponde proprio Tomasella, spiegando che si intende la visita in territori difficili da raggiungere, remoti, utilizzando soltanto mezzi terrestri e navigazione Gps fuoristrada. “Esattamente come farebbe un ‘normodotato’, nel rispetto dei limiti di ciascun viaggiatore – continua – cerchiamo di mettere a disposizione il nostro aiuto per cercare di superare con ciascuno di loro di piccole problematiche personali”.

Lo scopo di dimensione avventura è proprio quello di cancellare la distinzione tra accessibile e inaccessibile, per sostituirla con un “vediamo cosa riusciamo a fare”.  In ogni viaggio ci sono circa 8-10 persone, tra cui 3-5 disabili carrozzati, paraolimpici, sportivi, professionisti e persone con disabilità di vario genere. Ma come vogliono annullare la distinzione tra accessibile e non, vogliono anche superare quella tra il disabile e l’accompagnatore. Per questo li stimolano a muoversi in autonomia e a chiedere l’aiuto degli operatori solo dopo aver tentato da soli.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs
New York, il capolinea attaccato
ATTACCO A NEW YORK

Arriva la condanna del Bangladesh

Dacca: "Tolleranza zero con i terroristi". Ullah era giunto negli Usa nel 2011
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android
Piazza Fontana
STRAGE DI PIAZZA FONTANA| ANNIVERSARIO

Mattarella:
"Cercare la verità"

Il capo dello Stato ricorda le vittime dell'attentato che aprì la stagione degli "anni di Piombo"
La missione Apollo 11
NASA

Sono online i dialoghi delle missioni Apollo

Le storiche frasi degli astronauti si possono riascoltare grazie ad un software ideato dai ricercatori texani