DOMENICA 04 SETTEMBRE 2016, 001:06, IN TERRIS

DIABETE, PRESTO DAGLI USA LA PRIMA INSULINA IN PILLOLE

Il più grande ostacolo alla somministrazione per via orale è farla passare intatta attraverso lo stomaco

EDITH DRISCOLL
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
DIABETE, PRESTO DAGLI USA LA PRIMA INSULINA IN PILLOLE
DIABETE, PRESTO DAGLI USA LA PRIMA INSULINA IN PILLOLE
Buone notizie dal mondo della ricerca per i malati di diabete: la quotidiana puntura di insulina potrebbe presto venire sostituta da una semplice (e indolore) pillola. Lo dice il team di scienziati statunitensi della Niagara University che hanno condiviso i risultati dei loro test al 252esimo meeting nazionale dell'American Chemical Society (Acs) che si è svolto a Philadelphia.

"Abbiamo sviluppato una nuova tecnologia chiamata Cholestosome* - spiega Mary McCourt, fra i coordinatori del gruppo di ricerca - che è una particella neutra a base lipidica in grado di fare alcune cose molto interessanti". Il più grande ostacolo alla somministrazione di insulina per via orale è farla passare intatta attraverso lo stomaco: il suo ambiente ostile e altamente acido, infatti, fa sì che degradi prima di avere la possibilità di spostarsi nel flusso sanguigno, dove è necessaria per combattere l'eccessivo livello di zuccheri presenti.

Negli anni sono stati fatti diversi sforzi per superare questo ostacolo, come l'insulina inalabile. Il trio della Niagara University - McCourt e i colleghi Lawrence Mielnicki e Jamie Catalano -, utilizzando le vescicole di Cholestosome sviluppate nel loro laboratorio, sono riusciti a incapsulare con successo l'insulina. Le nuove vescicole sono fatte di molecole lipidiche naturali che, una volta assemblate in sfere, formano particelle neutre resistenti agli attacchi degli acidi dello stomaco. Raggiunto l'intestino, il corpo li riconosce come qualcosa che deve essere assorbita e le vescicole passano intatte nel flusso sanguigno; una volta nel sangue, le cellule le prendono e le rompono, rilasciando infine l'insulina.

Ora il team prevede di condurre ulteriori test su animali, per poi stringere nuove partnership e arrivare alla sperimentazione sull'uomo. Secondo l’Oms, sono circa 346 milioni le persone affette da diabete in tutto il mondo; più dell’80% delle morti correlate a questa patologia avvengono in paesi a basso e medio reddito. Le cifre dell'Istat riferite al 2010 rivelano che è diabetico il 4,9% degli italiani (5,2% delle donne e 4,5 % degli uomini), pari a circa 2.960.000 persone. Il numero è aumentato di quasi 1 milione in 10 anni, passando da meno di 4 italiani su 100, a 5 su 100. Il costo che il Servizio sanitario nazionale si trova a sostenere per il diabete è divenuto elevatissimo: ben 1 milione di euro ogni ora, per un totale di 9,2 miliardi di euro l’anno, pari al 9% di tutte le risorse a disposizione per la sanità del nostro Paese.
Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Palazzo del Viminale
CENSIMENTO

Dal Viminale la circolare sugli insediamenti rom

Pubblicato il testo mandato ai prefetti, fra due settimane il vertice sulla situazione
Il Teatro Marcello
ROMA

Riapre il percorso pedonale del Teatro di Marcello

L'intervento di messa in sicurezza è stato promosso da Roma Capitale
PIEMONTE

Torino, sequestrati 2,6 milioni di giocattoli pericolosi

L'indagine ha evitato l'ingresso nel mercato dei beni dannosi per i bambini
Martello
COCCAGLIO | BRESCIA

Tenta di uccidere a martellate moglie e figlia

L'uomo, un 59enne, è stato bloccato e arrestato dai Carabinieri
Ponte Morandi a Genova
GENOVA

Ponte Morandi: "Problemi di sicurezza già da 10 anni"

Lo rivela il rapporto commissionato da Atlantia riportato dal "Financial Times"
Anziano in cerca di cibo tra i rifiuti
NUOVE POVERTÀ

Coldiretti: "Anche in Italia si soffre la fame"

"Quasi 3 milioni di persone costrette a chiedere aiuto per il cibo da mangiare"
Tempio indonesiano
INDONESIA

Terremoto a Bali: danni al tempio indù

Non è stato diramato alcun allarme tsunami
Truffa online
CREMONA

Migliaia di truffati online: 4 arresti

Le fiamme gialle hanno sequestrato beni per 1,5 milioni di euro
L'incontro di Salvini con le parti sociali

Interessante l’incontro con Salvini

L'incontro tra Salvini e le parti sociali si è fatto e, stando alle parole dei sindacalisti, è...
Donald Trump. Nel riquadro Ocasio-Cortez e Ilhan Omar
USA

Trump e i tweet contro le 4 dem: è bufera

Il presidente americano attaccato per aver invitato le deputate Ocasio-Cortez, Omar, Pressley e Tlaib a "tornare al loro...