MARTEDÌ 24 FEBBRAIO 2015, 19:06, IN TERRIS

Dalla Finlandia un consiglio per evitare l'infarto: fare più sauna

Lo studio è stato condotto su 2315 uomini tra i 40 e i 60 anni

AUTORE OSPITE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Dalla Finlandia un consiglio per evitare l'infarto: fare più sauna
Dalla Finlandia un consiglio per evitare l'infarto: fare più sauna
Come ridurre il rischio di infarto? Secondo uno studio dei ricercatori finlandesi della University of Eastern Finland di Kuopio basterebbe frequentare una sauna più volte a settimana. Infatti, secondo la ricerca, a tale pratica salutare sarebbe associato un tasso di mortalità cardiovascolari inferiore di circa la metà. Nello studio sono stati coinvolti 2315 uomini di età compresa tra i 40 e i 60 anni, tutti residenti nella zona est della Finlandia, dove recarsi in sauna è una forte tradizione.

Secondo i dati che i ricercatori hanno ottenuto, frequentando la sauna una o due volte alla settimana ridurrebbe del 40 % la mortalità generale e del 66% il pericolo di morte strettamente legato alla sfera cardiaca. Inoltre, il rischio di mortalità per infarto e altre patologie a carico del cuore sarebbero ridotte del 22%. Se invece si frequentasse la sauna tra le quattro e le sette volte la percentuale di riduzione arriverebbe al 66%. Anche la durata della sessione ha un ruolo fondamentale, gli uomini che effettuano saune di circa 20 minuti hanno avuto una riduzione del pericolo di mortalità del 52% rispetto a chi si tratteneva meno di 11.

Tale attività comunque resta sconsigliata per alcune categorie, ad esempio bambini, anziani e donne in gravidanza, ma comunque resta un pratica considerata come attività benefica per la salute. “Ulteriori studi sono stati richiesti per stabilire il meccanismo attraverso il quale si esprime il potenziale collegamento tra sauna e salute cardiovascolare”, ha dichiarato il dr. Jari Laukkanen, ricercatore presso la University of Eastern Finland, e anche la dottoressa Rita Redberg, ricercatrice presso la University of California di San Francisco e responsabile della Jama International Medicine, ha spiegato che ancora “non sappiamo il perché chi frequenta una sauna con maggiore frequenza mostri una longevità maggiore, chiaramente il tempo trascorso in sauna è tempo ben speso”.
Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS

Quando le alchimie politiche non pagano

Dunque l’azione di governo s’interrompe qui. E finisce poco prima delle sedici di un martedì...
Matteo Renzi, Ignazio La Russa, Anna Maria Bernini ed Emma Bonino
CRISI DI GOVERNO

Tra voto e nuovo governo: il dibattito in Senato

Si susseguono gli interventi dei rappresentanti politici dopo i discorsi di Conte e Salvini
Giuseppe Conte e Matteo Salvini
CRISI DI GOVERNO

Conte ai senatori: "Rassegnerò le mie dimissioni"

Il presidente del Consiglio relaziona in Aula sugli scenari aperti dalla crisi
ISTRUZIONE

A rischio il ritorno dell'educazione civica a scuola

La legge non è ancora in Gazzetta ufficiale. La soluzione in extremis, pubblicarla e farla valere dalla riapertura...
Mario Balotelli durante la presentazione
SERIE A

La grande chance per Balotelli

La familiarità dell'ambiente di Brescia e il sogno Azzurro: un'opportunità per il rilancio definitivo
La nave militare Audaz messa a disposizione del Governo spagnolo
MAR MEDITERRANEO

Open Arms, la nave militare spagnola in soccorso dei migranti

La decisione presa dopo che alcuni profughi si sono buttati in acqua