Croce Rossa Italiana e Selex donano 2 milioni di pasti alle famiglie in difficoltà

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:40

In totale sono 1017 le tonnellate di commestibili e 60 mila le confezioni per l’igiene della persona che sono state raccolte per essere donate alle famiglie che vivono un momento di difficoltà a causa della crisi. Si concludono così, con questo bilancio estremamente positivo, le tre giornate dedicate alla campagna “Metti in tavola la solidarietà” organizzata dal Gruppo Selex e supportata dalla Croce Rossa Italiana.

Un risultato ancor più straordinario se si considera che sempre più famiglie si trovano in difficoltà a causa della crisi e non sempre risulta possibile contribuire, anche solo con un piccolo contributo, a queste giornate di solidarietà. la Croce Rossa Italiana ha contribuito impiegando i propri volontari negli oltre 600 supermercati della Selex che hanno aderito all’iniziativa.

Non si sono raccolte solo le donazioni fatte dai clienti, ma il gruppo commerciale ha deciso di contribuire alle giornate di solidarietà donando circa 79 tonnellate di prodotti alimentari e 108.000 prodotti per l’igiene a marchio proprio. Si sono potuti così donare circa 2 milioni di pasti, superando di gran lunga l’obiettivo finale che era di 300.000 pasti.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.