VENERDÌ 03 APRILE 2015, 003:30, IN TERRIS

CONI E "CIELO NELLA STANZA" INSIEME CONTRO IL BULLISMO

L'associazione e il comitato olimpico hanno firmato un accordo di collaborazione per contrastare il fenomeno

CLAUDIA GENNARI
CONI E
CONI E "CIELO NELLA STANZA" INSIEME CONTRO IL BULLISMO
Questa mattina, presso la sede del Coni di Basilicata, il presidente del comitato regionale Coni della regione, Leopoldo Desiderio, e il presidente dell’associazione “Il cielo nella stanza”, Nino Cutro, hanno firmato un accordo di collaborazione per la realizzazione di azioni congiunte volte al contrasto su vari fronti degli effetti del cyberbullismo. L’associazione ha l’obiettivo di offrire assistenza medica, psicologica, sociologica e legale alle vittime e ai parenti delle vittime di bullismo, cyberbullismo e violenza on line, attività di stalking e ogni azione offensiva, persecutoria e discriminatoria praticata on line.

L’accordo con il Coni della Basilicata “vuole essere un momento per attivare e sostenere, anche nel mondo sportivo, iniziative di sensibilizzazione” rivolte ai giovani sportivi e alle loro famiglie, ha dichiarato il presidente Nino Cutro. Infatti il Coni, attraverso le federazione e le associazioni sportive, svolge una funzione importantissima “per l’educazione ai valori e all’impegno attivo nei bambini, adolescenti e giovani” ha sottolineato il presidente del Coni, Leopoldo Desiderio. Infatti uno degli obiettivi del comitato olimpico è proprio quello di proporre stili di vita sani attraverso lo sport, che diventa così “veicolo di una cultura improntata alla socialità, alla responsabilità, al mettersi alla prova – ha concluso Desiderio – elementi questi indispensabili per contrastare gli effetti negativi del bullismo e del cyberbullismo”.

L’incontro tra le due realtà sarà quindi quello di instaurare e alimentare un rapporto di collaborazione attraverso la raccolta e l’analisi dei dati e delle informazioni sul fenomeno, ma vuole anche consolidare una reciproca consultazione e comunicazione per realizzare attività rivolte ai giovani sportivi, agli operatori ma anche agli allenatori delle varie società e federazioni sportive: convegni, incontri ed eventi per sensibilizzare le persone sui temi del bullismo per contrastare il fenomeno, soprattutto con l’uso delle nuove tecnologie.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
Vittorio Emanuele III

Il ritorno del Re

Vittorio Emanuele III tornerà dall'esilio e la sua salma sarà trasferita da Alessandria...
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
Reliquia della Beata Anna Maria Adorni
VATICANO

Presentato il nuovo documento sulle reliquie

Pubblicato dalla Congregazione delle Cause dei Santi
SIRIA

La Russia accusa gli Usa: "Addestrano terroristi"

750 miliziani in un campo profughi nel Nord-Est della Siria
L'incontro con Uspi e Fisc
INCONTRO CON USPI E FISC

"Non cadete nei peccati della comunicazione"

Il Papa ha ricordato che la piccola editoria difende dai "polveroni mediatici"