City Angels: alla stazione di Milano si condivide il Natale con i clochard

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:15

Una messa e una festa di Natale per i senzatetto che vivono vicino la stazione centrale di Milano in Piazza Duca d’Aosta. Alle 12:00 mons. Carlo Faccendini e mons. Mons. Franco Buzzi celebreranno la messa del 24 dicembre al termine della quale vi sarò spazio per i saluti dell’Imam Mohsen Mouelhi, per la comunità islamica, e di Dvora Ancora per la comunità ebraica milanese. L’evento sarà accompagnato musicalmente da Giacomo Celentano, figlio del grande Adriano, appartenente anche lui alla City Angels e che dal 1996 ha iniziato a comporre brani d’ispirazione cristiana.

Al termine della celebrazione religiosa verranno distribuiti panettoni, generi alimentari, regali e tutto ciò che può essere un aiuto per i senzatetto. Da quest’anno l’evento di City Angels è sostenuto da Coop Lombardia e in particolar modo dal suo presidente Guido Galardi afferma: “E’ un contributo simbolico, in linea con lo spirito della nostra cooperativa. Il rapporto con i City Angels è già stato collaudato per la nostra campagna Alimenta l’Amore, realizzata con il Comune di Milano: una raccolta permanente di cibo per animali distribuito a chi non è in grado di prendersene cura. Tra costoro ci sono anche i senza fissa dimora, che spesso hanno come unica compagnia un cane. E la Vigilia di Natale vogliamo dare il nostro contributo ai più deboli attraverso i City Angels, che sono con loro 365 giorni l’anno.”

Mario Furlan fondatore della City Angels allarga la proposta dell’iniziativa a tutti i cittadini interessati: ” Invitiamo i milanesi a partecipare a questo momento di solidarietà e spiritualità, magari portando un pensierino da donare direttamente a un clochard. Sarà un modo per vivere al meglio lo spirito del Natale”. L’associazione onlus con i suoi volontari organizzerà una cena anche nella sera del 25 dicembre e nel giorno dell’Epifania, il 6 gennaio infatti verrà offerto un pranzo a 200 senzatetto presso l’Hotel Principe di Savoia al quale parteciperanno volti noti come Ron e Roberto Vecchioni, lo stilista Elio Fiorucci, la Vicesindaco di Milano Ada Lucia De Cesaris e la madrina dei City Angels Daniela Javarone, artefice di questa iniziativa umanitaria.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.