VENERDÌ 05 GIUGNO 2015, 20:00, IN TERRIS

CINA, ENTRO GIUGNO UN IMPEGNO PER LIMITARE L'EMISSIONE DEI GAS SERRA

La firma definitiva è prevista per il prossimo dicembre a Parigi

AUTORE OSPITE
CINA, ENTRO GIUGNO UN IMPEGNO PER LIMITARE L'EMISSIONE DEI GAS SERRA
CINA, ENTRO GIUGNO UN IMPEGNO PER LIMITARE L'EMISSIONE DEI GAS SERRA
In occasione della giornata mondiale sull'ambiente, la Cina ha comunicato di essere pronta a prendere un formale impegno per raggiungere un accordo globale sul clima, la cui firma definitiva è prevista per il prossimo dicembre a Parigi. A riferire la notizia è stato il primo consigliere Onu del settore, Janos Pasztor, precisando che il presidente cinese, Xi Jinping, ha inviato una lettera a Ban ki-moon la scorsa settimana.

Una decisione importante quella del governo cinese, soprattutto se si considerano le reticenze con cui finora la Cina ha affrontato le problematiche ambientali e che si tratta del più grande consumatore di carbone e detiene il primato - su scala mondiale - come produttore di anidride carbonica. Inoltre sarebbe la prima volta che tutti i Paesi decidono di fare qualcosa per limitare le emissioni di gas serra responsabili del riscaldamento globale.

Tra i Paesi che hanno assunto impegni formali per il vertice sul clima c'è il Canada: il mese scorso Ottawa ha detto che prevede di ridurre le sue emissioni di gas serra del 30 per cento rispetto ai livelli del 2005 entro il 2030. L'Unione europea ha un obiettivo del 35 per cento rispetto ai livelli del 2005 entro il 2030, e il Giappone ha proposto di ridurre le sue emissioni di gas serra fino al 26 per cento entro il 2030. "Ciò che è stato concordato dalle parti è che non ci saranno passi indietro ", ha dichiarato  fiducioso Pasztor. I negoziati delle Nazioni Unite di questa settimana a Bonn, in Germania, sono visti come un importante banco di prova.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini
Il sistema Kepler 90 e il nostro a confronto:
KEPLER

Scoperto il gemello del Sistema Solare

Formato da otto pianeti, dista 2.545 anni luce
Polizia
OSTIA

Arrestati ex dirigente del Municipio e due imprenditori

Accusati di corruzione, abuso d’ufficio, falsità ideologica e millantato credito
MEDICI E VETERINARI

Nuovo sciopero a febbraio

Fermi i giorni 8 e 9. Sindacati: "La sanità pubblica è in emergenza"
Il premier Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Dublino e relocation scogli in discussione Ue"

Lo ha detto il premier italiano dal summit europeo di Bruxelles
L'esito del voto sul Biotestamento (Lapresse)

Congiura contro la vita

Il cupo sodalizio tra Pd e Movimento 5 stelle sul fine vita ha determinato al Senato della Repubblica...
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Nessun favoritismo, non mi dimetto"

Il sottosegretario ospite a 'Otto e mezzo'. Scontro con Travaglio: "Fossi stata uomo non mi avrebbe tratta...
Andrea La Rosa
ANDREA LA ROSA

Ex calciatore ucciso: fermati madre e figlio

Il corpo era nel bagagliaio dell’auto guidata da Antonietta Biancaniello