MERCOLEDÌ 03 GIUGNO 2015, 16:54, IN TERRIS

CELEBRAZIONI ALLA NASA PER IL 50ESIMO DELLA PRIMA PASSEGGIATA NELLO SPAZIO

Il primo statunitense a "camminare" nel vuoto spaziale fu l'astronauta Ed White

MANUELA PETRINI
CELEBRAZIONI ALLA NASA PER IL 50ESIMO DELLA PRIMA PASSEGGIATA NELLO SPAZIO
CELEBRAZIONI ALLA NASA PER IL 50ESIMO DELLA PRIMA PASSEGGIATA NELLO SPAZIO
Era il 3 giugno 1965 quando l'astronauta della Nasa Ed White fece per la prima volta una "passeggiata spaziale", uscendo dalla sua navetta Gemini 4. Fu la prima volta che un'astronauta americano si avventurava nelle immensità dello spazio e oggi la Nasa celebra i 50 anni della ricorrenza.

White era il pilota della missione, comandata da james McDivitt. La capsula fu lanciata da Cape Canaveral, in Florida e, dopo aver compiute alcune orbite per raggiungere la posizione desiderata, all 19.46 del 3 giugno White aprì il portellone. Assicurato solo da un cavo che gli erogava ossigeno e alo stesso tempo gli dava a possibilità di comunicare via radio con il suo comandante e il centro di controllo di Houston, uscì nello spazio, dove riusciva a spostarsi grazie ad un sistema di retrorazzi.

Per l'occasione l'agenzia spaziale ha realizzato un documentario di 30 minuti che ripercorre le numerose passeggiate spaziali effettuate da allora, fra cui le riparazioni di Hubble e l'avventura da brivido di bruce McCandies, il primo astronauta che effettuò un'attività extraveicolare (Eva) senza essere agganciato al veicolo spaziale, usando un jetpack, il Manned Maneuvering unit (mmu).

La prima Eva di White durò circa 23 minuti. Da allora le attività extraveicolari sono state innumerevoli, fra queste anche quelle lunari e quelle per a costruzione della Stazione Spaziale internazionale. Ma in realtà il primato per le passeggiate spaziali non spetta agli Usa, ma alla Russia. Fu il cosmonauta Aleksj Archipovic Leonov a fare la prima Eva in assoluto, durante la missione Voschod, il 18 marzo 1965.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Esempi di colture in una 'serra marziana' (fonte: Enea)
HORTEXTREME

Il primo "orto marziano" è Made in Italy

Ben 4 le prime verdure consegnate al Forum spaziale austriaco
 Rebecca Dykes, la vittima
LIBANO

Giallo sulla morte di una diplomatica britannica

Il cadavere della donna è stato rinvenuto lungo un'autostrada. E' stata strangolata
Igor il
SPAGNA

La confessione di Igor il "russo"

Ammessi i fatti contestati: usate 18 identità. Il killer ha accettato l'estradizione in Italia
Mattarella e il Papa
BUON COMPLEANNO FRANCESCO

Mattarella: "Auguri da tutti gli italiani"

Il Capo dello Stato: "Ha posto l'attenzione su persona e famiglia". Lo Judice: "Esempio per i giovani"
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
Il Pentagono
USA

Il Pentagono: abbiamo indagato sugli Ufo

Il programma è stato avviato nel 2007 e interrotto 5 anni fa per il blocco dei fondi