MERCOLEDÌ 29 LUGLIO 2015, 005:59, IN TERRIS

CARITAS: SBARCA A ROMA IL PROGETTO "UNA FAMIGLIA PER UNA FAMIGLIA"

Attiva dal 2003 con la Fondazione Paideia, il progetto arriva per la prima volta nella Capitale

EDITH DRISCOLL
CARITAS: SBARCA A ROMA IL PROGETTO
CARITAS: SBARCA A ROMA IL PROGETTO "UNA FAMIGLIA PER UNA FAMIGLIA"
E' giunta a Roma una nuova forma di affidamento familiare, per cui una famiglia si mette a disposizione per essere di sostegno ad un'altra famiglia in difficoltà, coinvolgendo tutti i componenti dei due nuclei. Questo progetto, promosso dalla Fondazione Paideia e già presente e attiva in molte parte d'Italia dal 2003, giunge ora a Roma, dove con la collaborazione di Caritas Italiana, Caritas diocesana di Roma e Assessorato alle Politiche Sociali del comune, avrà luogo una sperimentazione di due anni. In questo arco di tempo saranno avviati otto affidi della durata di dodici mesi. L'iniziativa, chiamata "Una famiglia per una famiglia" è stata presentata in Campidoglio.

Mons. Enrico Feroci, direttore della Caritas diocesana di Roma, spiega che ha grande "difficoltà con le famiglie che si riferiscono alla Caritas diocesana: possiamo offrire interventi di ordine materiale, come l’accesso all'Emporio della solidarietà, o il farci carico delle utenze quando è possibile. Ma ci siamo resi conto che c’è un’altra difficoltà, che è molto più interiore, che è molto più profonda ed è quella della incapacità, molte volte, delle famiglie di sapersi gestire: la presenza di un’altra famiglia che possa star vicino alla famiglia in difficoltà per aiutarla a individuare i percorsi e venire fuori dalle difficoltà materiali e psicologiche è molto positiva”.

Si tratta di un intervento di sostegno non professionale, basato dunque sulle competenze genitoriali e familiari maturate in modi diversi: non si tratta di prendersi cura solo di bambini, ma di condividere momenti ed esperienze con un'altra famiglia, in un attitudine di ascolto e reciprocità. Le famiglie  affiancanti sono tutte accomunate dalla disponibilità a fare nuove esperienze e da un atteggiamento di apertura verso gli altri. Viene coinvolto tutto il nucleo familiare, ciascuno con le sue competenze. Ogni famiglia è affiancata da un tutor, una persona presente per tutta la durata del progetto che è in contatto costante con l'assistente sociale che segue la famiglia in difficoltà.

La Fondazione Paideia lo presenta non come un percorso di integrazione e di assistenza, ma come un percorso di interazione tra persone differenti.  “L’obiettivo - dice il direttore di Paideia, Fabrizio Serra- è quello di riuscire a trasformare una buona prassi in una politica attivabile, sostenibile sui vari territori, in modo che i servizi possano essere attrezzati e dotati di una modalità di intervento in più per andare a coprire un’area di vulnerabilità e di fragilità di quelle famiglie che si trovano nella fascia grigia, famiglie che necessiterebbero di interventi più impegnativi, anche dal punto di vista delle risorse economiche che dovrebbero essere messe in campo”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo
Monsignor Antonio Riboldi
NAPOLI

Addio a monsignor Riboldi, protagonista della lotta alla camorra

Il vescovo emerito di Acerra (Napoli) si è spento all'età di 94 anni
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
MATTARELLA

"Il rispetto dei diritti umani è il pilastro di una società giusta"

Il messaggio del presidente della Repubblica in occasione della Giornata mondiale per i diritti umani
Il Duomo di Milano
CONCERTO DI NATALE

Arie sacre in Duomo di Milano

In scaletta le più belle "Ave Maria" del reportorio classico
Spelacchio
NATALE A ROMA

"Spelacchio", l'albero più sbeffeggiato sui social

L'abete di Piazza Venezia è considerato uno dei peggiori che Roma Capitale abbia mai avuto
La Stazione spaziale internazionale
MICRORGANISMI IN ORBITA

Trovati batteri terrestri all'interno della Stazione Spaziale

Sono stati portati in orbita dagli astronauti