GIOVEDÌ 28 MAGGIO 2015, 16:45, IN TERRIS

ATTACCO HACKER ALL'AGENZIA DEL FISCO, GLI USA: "I PIRATI INFORMATICI SONO RUSSI"

I sistemi di sicurezza sarebbero stati violati tra febbraio e maggio 2015 e sarebbero stati trafugati oltre 100.000 dati sensibili

EDITH DRISCOLL
ATTACCO HACKER ALL'AGENZIA DEL FISCO, GLI USA:
ATTACCO HACKER ALL'AGENZIA DEL FISCO, GLI USA: "I PIRATI INFORMATICI SONO RUSSI"
L'agenzia del fisco americano, l'Internal Revenue Service (Irs) è convinta che a violare i suoi server, e rubare migliaia di dati sensibili dei suoi contribuenti, siano stati degli hacker russi. A riferirlo sono due responsabili dell'agenzia che però hanno chiesto di rimanere in anonimato. Non è la prima volta che nei dipartimenti governativi degli Stati Uniti vengono tirati in ballo gli hacker russi. Infatti in passato secondo i funzionari americani, alcuni pirati informatici russi avevano presumibilmente tentato di ottenere dati riservati in materia di sanzioni.

Secondo il portavoce del presidente russo, Dmitry Peskov, la ricostruzione secondo cui gli hacker che hanno violato l'Irs lavorerebbero per il governo russo "è ridicola". Inoltre ha anche definito assurdo il reportage della Cnn, mandato in onda nei primi di aprile, in cui si attribuiva ai pirati informatici del Cremlino la violazione della rete informatica della Casa Bianca e del Dipartimento di Stato. Secondo Peskov si tratta del "solito tentativo di colpevolizzare Mosca per tutto". L'attacco alla Irs ha permesso agli hacker di trafugare oltre 100.000 dati sensibili di contribuenti. Le invasioni nei sistemi informatici sarebbero avvenuti nel periodo tra febbraio e maggio 2015.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Polizia
ORRORE A FOGGIA

Violenta la figlia davanti alla nipotina

Arrestato il padre di 48 anni per i reati di violenza sessuale aggravata e atti persecutori
Banca Etruria
BANCA ETRURIA

Consob: "Taciute criticità ai risparmiatori"

Il vice dg della Consob Giuseppe D'Agostino in audizione alla commissione d'inchiesta sulle banche
LINKIN PARK

"One More Light Live", l'album in cui rivive Chester

Il 15 dicembre esce la nuova raccolta dedicata al cantante scomparso
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"
La navetta Soyuz
MISSIONE VITA

Rientrata la Soyuz con a bordo Paolo Nespoli

La navetta è atterrata nella steppa del Kazakistan dopo 139 giorni nello spazio
Valeria Fedeli

La ministra

La ministra dell'Istruzione, in un'intervista al ‘Mattino’ di Napoli, ha annunciato che...
Il ministro Mohamed Taher Siala
MIGRANTI

Tripoli replica ad Amnesty: "Rapporto esagerato"

Il ministro libico degli Esteri: "L'Italia ci sta aiutando. Abusi? C'è una commissione al lavoro"
Jorge Glas
CASO ODEBRECHT

Condannato il vicepresidente dell'Ecuador

Sei anni a Jorge Glas, già sospeso dalle funzioni: avrebbe intascato 14 milioni di dollari in tangenti