GIOVEDÌ 29 DICEMBRE 2016, 000:01, IN TERRIS

ARRIVA L'ANTROPOCENE

FABRIZIO GENTILE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
ARRIVA L'ANTROPOCENE
ARRIVA L'ANTROPOCENE
Il “Living Planet Report” è il rapporto biennale del Wwf che fa il punto sullo stato dei sistemi naturali della Terra e le soluzioni da avviare per condurre le nostre società verso la sostenibilità. Lo scenario che descrive l'analisi redatta nel 2016 è apocalittico: è stata registrata una perdita di biodiversità al 58% nel 2012 rispetto al 1970 per i vertebrati, con popolazioni delle specie selvatiche destinate a ridursi di un ulteriore 9% al 2020. Alcune specie sono colpite più di altre: gli anfibi, ad esempio, sono stati vittima di una drastica riduzione negli ultimi dieci anni, che nel complesso ha ridotto dell’80% la popolazione globale per il periodo considerato dal report.

Con la progressiva perdita di biodiversità e del mondo naturale, compresi i sistemi di supporto della vita come li conosciamo – avverte il report del Wwf - presto l’umanità collasserà. Dipendiamo dalla natura per l’aria che respiriamo, l’acqua che beviamo, il cibo ed i materiali che usiamo, l’economia a cui ci affidiamo, e, non ultimo, per la nostra salute, l’ispirazione e la felicità. Per decenni gli scienziati hanno avvisato che le azioni umane stanno spingendo la vita verso una sesta estinzione di massa.

Le prove evidenziate nel Living Planet Report di quest’anno confermano una tendenza preoccupante. Ma mentre il degrado ambientale continua, ci sono anche segnali di una iniziale transizione verso un futuro ecologicamente sostenibile.

Per attirare l’attenzione alla nostra situazione ambientale potenzialmente pericolosa, il Premio Nobel Paul Crutzen ed altri scienziati suggeriscono che ci sia stata una transizione dall’Olocene ad una nuova epoca geologica, che hanno definito “Antropocene”.

Nell’Antropocene il clima sta cambiando rapidamente, gli oceani si stanno acidificando ed interi biomi stanno scomparendo - il tutto ad un tasso misurabile nel corso di una sola vita umana. Il futuro di molti organismi viventi è ora in forse.

Data la nostra attuale traiettoria verso le condizioni inaccettabili che si prevedono per l’Antropocene, la chiara sfida per l’umanità è quella di imparare ad operare entro i limiti ambientali del nostro pianeta e di mantenere o ripristinare la resilienza degli ecosistemi. Il nostro ruolo centrale come forza trainante nell’Antropocene fornisce anche un motivo di speranza, è il messaggio finale del Wwf.

Come dunque non richiamare le parole del Santo Padre, nell'enciclica Laudato Sì, incentrata proprio sulla custodia del Creato? “Esiste un consenso scientifico molto consistente – scrive Francesco - che indica che siamo in presenza di un preoccupante riscaldamento del sistema climatico. Negli ultimi decenni, tale riscaldamento è stato accompagnato dal costante innalzamento del livello del mare, e inoltre è difficile non metterlo in relazione con l’aumento degli eventi meteorologici estremi, a prescindere dal fatto che non si possa attribuire una causa scientificamente determinabile ad ogni fenomeno particolare".

L’umanità è chiamata a prendere coscienza della necessità di cambiamenti di stili di vita, di produzione e di consumo, per combattere questo riscaldamento o, almeno, le cause umane che lo producono o lo accentuano.

"È vero che ci sono altri fattori (quali il vulcanismo, le variazioni dell’orbita e dell’asse terrestre, il ciclo solare), ma numerosi studi scientifici indicano che la maggior parte del riscaldamento globale degli ultimi decenni è dovuta alla grande concentrazione di gas serra (anidride carbonica, metano, ossido di azoto ed altri) emessi soprattutto a causa dell’attività umana”.

E ancora: “La terra, nostra casa, sembra trasformarsi sempre più in un immenso deposito di immondizia”.“I giovani – ha detto il Papa - esigono da noi un cambiamento. Essi si domandano com’è possibile che si pretenda di costruire un futuro migliore senza pensare alla crisi ambientale e alle sofferenze degli esclusi”. Il futuro è adesso.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Azienda di moda
CATEGORIE

Uno, nessuno, centomila talenti

Da nord a sud le iniziative di promozione dei settori e delle competenze made in Italy. Il ruolo della Camera di Commercio di...
Un frame del video
RAGAZZINE VIOLENTE

Casoria: Baby Gang al femminile picchia amichetta

Il video dell'aggressione di gruppo ha sollevato un caso ed è diventato virale
Capodanno cinese a Roma in una passata edizione
VIRUS CINA

Oms: "In Vietnam primo caso di contagio non importato"

Salito a 56 il bilancio delle vittime. Annullati festeggiamenti del Capodanno a Milano e Roma
Affluenza alle urne
REGIONALI

Affluenza in crescita alle urne

Rispetto all'ultima tornata, le elezioni richiamano al voto il doppio delle persone in Emilia-Romagna. Forte aumento anche in...
Il materiale sequestrato
TORINO

Clan favoriva l'immigrazione di islamici radicali

Il gruppo aveva come leader un tunisino 40enne, rimpatriato
Papa Francesco e Padre Gonzalo Aemilius
NOMINA IN VATICANO

Un prete di strada accanto a Francesco

Padre Gonzalo Aemilius, del clero di Montevideo, è il nuovo segretario personale del Papa
Papa Francesco all'Angelus
ANGELUS

"Fidiamoci della parola di Cristo che cambia il mondo e i cuori"

Nei saluti, il Papa ha ricordato l'anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau
Film Festival
CINEMA

Festival "Italia in the World": lunedì la presentazione

Promossa da Italiani nel mondo, la IV edizione è dedicata all'Australia
La scheda elettorale per le Regionali con i candidati dell'Emilia Romagna
GIUNTA E ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Regionali in Emilia-Romagna e Calabria: 5 mln al voto

Scontro tra Bonaccini (Pd) e Borgonzoni (Lega) e, al Sud, tra Santelli (centro destra) e Callipo (Pd)
Il luogo del delitto
OMICIDIO AL NUOVO SALARIO

Roma, 43enne ucciso con colpi di pistola alla testa

Era in permesso premio. Gli investigatori ipotizzano una faida tra clan
ANIMALI

Sorpresa nelle acque del Salento

Sulla spiaggia di Frigole, in provincia di Lecce, la prova definitiva della presenza di un animale particolare
PALERMO

Giorgia, il lato bello della lotta

Presidente di Mete Onlus, si batte da sempre per i diritti dei più deboli. Il cancro? L'obiettivo è la Vita

Aprirci all'infinito come il mare

Abitare vicino al mare. È una prospettiva bella: il contatto con l’infinità manifestata nella...
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
MARIAPOLI - CADINE

Mattarella: "Chiara Lubich un grande segno di speranza nell'abisso della guerra"

Il presidente della Repubblica alle celebrazioni per il centenario della nascita della fondatrice del Movimento dei focolari