LUNEDÌ 03 AGOSTO 2015, 16:15, IN TERRIS

ANCORA VIOLENZA NELL'EST UCRAINA: UCCISI 4 SOLDATI DI KIEV E FERITI ANCHE TRA I CIVILI

Nonostante siano in vigore gli accordi di Minsk, sembra che non riesca ad essere rispettato il cessate il fuoco

CLAUDIA GENNARI
ANCORA VIOLENZA NELL'EST UCRAINA: UCCISI 4 SOLDATI DI KIEV E FERITI ANCHE TRA I CIVILI
ANCORA VIOLENZA NELL'EST UCRAINA: UCCISI 4 SOLDATI DI KIEV E FERITI ANCHE TRA I CIVILI
Non smette di scorrere il sangue sul confine orientale dell’ Ucraina : nelle ultime 24 ore infatti sono almeno quattro i soldati uccisi e 15 rimasti feriti nel Donbass, durante i combattimenti con i ribelli filo-russi. A denunciarlo è stato Andrij Lysenko, portavoce della cosiddetta operazione anti-terrorismo lanciata dal governo ucraino contro i separatisti all’est nell’aprile 2014.

Non sembra essere ancora definitivo il cessate il fuoco stabilito a Minsk e teoricamente in vigore, nonostante anche oggi, nella città Bielorussa, siano previsti nuovi colloqui tra i coordinatori del Gruppo di Contatto sul confitto, in vista di ulteriori negoziati.

Ma intanto il vice comandante delle milizie della Repubblica Popolare di Donetsk, Eduard Basurin, ha riferito che a Dzerzhisnk, centro a 5 chilometri dalla linea di contatto, sono stati rilevate 2 postazioni di artiglieria mobile, ad Avedeevka, unità di artiglieria, a Prokhorovka 6 cannoni D-30, mentre a Talakovka 6 lanciarazzi “Grad”. Secondo il leader filorusso, negli ultimi giorni le forze di sicurezza ucraine avrebbero aperto il fuoco 38 volte contro i centri abitati della Repubblica. “Il bombardamento è stato condotto dai centri di Opytnoye e Avedeevka dalla 93esima brigata meccanizzata dell’esercito ucraino. a seguito del bombardamento del quartiere Kuibyshevsky sono rimasti feriti 2 civili, tra cui una ragazza quattordicenne”, ha aggiusto Basurin.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Igor il
SPAGNA

Igor il "russo" accetta l'estradizione in Italia

Sarà consegnato dopo i processi per i tre omicidi commessi in territorio spagnolo
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
La tomba della regina Elena
IL RITORNO DEL RE

La salma di Vittorio Emanuele III è in Italia

Sarà sepolto a Vicoforte (Cuneo). Emanuele Filiberto: "Dovrebbe riposare al Pantheon"
Vittorio Emanuele III

Il ritorno del Re

Vittorio Emanuele III tornerà dall'esilio e la sua salma sarà trasferita da Alessandria...
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
Reliquia della Beata Anna Maria Adorni
VATICANO

Presentato il nuovo documento sulle reliquie

Pubblicato dalla Congregazione delle Cause dei Santi