VENERDÌ 10 APRILE 2015, 14:44, IN TERRIS

AL VIA IN TUTTA ITALIA LA CAMPAGNA “CAMBIARE IL MONDO CON UNA TAZZINA DI CAFFÈ"

Dal 10 al 19 aprile sarà possibile ordinare nei bar italiani un espresso che che rispetti i diritti dei piccoli produttori del Sud

AUTORE OSPITE
AL VIA IN TUTTA ITALIA LA CAMPAGNA “CAMBIARE IL MONDO CON UNA TAZZINA DI CAFFÈ
AL VIA IN TUTTA ITALIA LA CAMPAGNA “CAMBIARE IL MONDO CON UNA TAZZINA DI CAFFÈ"
Al via l'iniziativa in 250 bar d'Italia per dare la possibilità ai clienti di scegliere un caffè che rispetti principi del commercio equo e solidale. Da oggi fino al 19 aprile, dal Veneto alla Liguria, dal Trentino alla Sicilia, si potrà fare una "pausa alternativa" scegliendo un espresso che rispetti i diritti dei piccoli produttori del Sud del mondo.

"Prima di essere una consuetudine irrinunciabile per molti di noi, il caffè è una fonte di reddito per migliaia di agricoltori dei Paesi in via di sviluppo. Nel mondo sono 25 milioni i piccoli produttori che lavorano su appezzamenti di terreno di circa 1 ettaro coltivando quasi l'80 per cento dei preziosi grani che, una volta tostati, vengono venduti in tutto il mondo" spiega un portavoce dell'Organizzazione Fairtrade.

In questo modo, grazie alla certificazione del commercio equo, agli agricoltori è possibile assicurare condizioni di impiego dignitose. "Accertiamo inoltre che le produzioni avvengano nel rispetto dell'ambiente e della biodiversità locale". Tra le torrefazioni che quest’anno aderiscono all’iniziativa Caffè Agust, Caffè Gioia, Caffè Goppion, Caffè Haiti Roma, Caffitaly, Equocaffè, Le piantagioni del caffè, Mokafè, Punto Equo, QIQ Italy, Torrefazione Caffè Gourmet, Torrefazione Caffè Schreyögg, Torrefazione Monforte e Torrefazione Paranà.

Infine, poiché Fairtrade è partner della società civile di Expo 2015 coglierà l'occasione durante la Fiera di Milano di portare produttori e lavorati nel periodo dell'esposizione affinché si possa far conoscere meglio il concetto di empowerment generato dal sistema anche per le aziende, per i consumatori, per l’ambiente.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo
Monsignor Antonio Riboldi
NAPOLI

Addio a monsignor Riboldi, protagonista della lotta alla camorra

Il vescovo emerito di Acerra (Napoli) si è spento all'età di 94 anni
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
MATTARELLA

"Il rispetto dei diritti umani è il pilastro di una società giusta"

Il messaggio del presidente della Repubblica in occasione della Giornata mondiale per i diritti umani
Il Duomo di Milano
CONCERTO DI NATALE

Arie sacre in Duomo di Milano

In scaletta le più belle "Ave Maria" del reportorio classico
Proteste anti-americane a Beirut
GERUSALEMME CAPITALE

Scontri davanti ambasciata Usa a Beirut

Proteste anche in Svezia e in Indonesia
Spelacchio
NATALE A ROMA

"Spelacchio", l'albero più sbeffeggiato sui social

L'abete di Piazza Venezia è considerato uno dei peggiori che Roma Capitale abbia mai avuto