MARTEDÌ 05 MAGGIO 2015, 16:46, IN TERRIS

AL VIA GIOVEDI' LA CAMPAGNA OSCAD CONTRO LE DISCRIMINAZIONI

La campagna che partirà da Venezia sarà di educazione itinerante e si fermerà a Padova, Modena, Bologna, Ravenna e Ancona

CLAUDIA GENNARI
AL VIA GIOVEDI' LA CAMPAGNA OSCAD CONTRO LE DISCRIMINAZIONI
AL VIA GIOVEDI' LA CAMPAGNA OSCAD CONTRO LE DISCRIMINAZIONI
Partirà giovedì 7 maggio da Venezia la prima campagna itinerante realizzata dall’Oscad – Osservatorio per la sicurezza contro gli atti discriminatori – “Tutti differenti, tutti unici…insieme contro le discriminazioni”, incardinato presso il Dipartimento della Pubblica sicurezza e presieduto dal prefetto Fulvio della Rocca, vicedirettore generale della Ps, direttore centrale della Polizia Criminale. Le tappe del tour voluto dal prefetto Alessandro Pansa, capo della Polizia e direttore generale della Pubblica sicurezza, comprendono – dopo Venezia – Padova, Modena, Bologna, Ravenna e Ancona. La campagna educativa itinerante sarà anche l’occasione per presentare il nuovo logo Oscad, identificativo delle differenze e del lavoro di squadra per contrastare le discriminazioni.

In ogni tappa, a bordo di un truck allestito con un’aula didattica multimediale, rivolto agli studenti delle scuole secondarie, insieme agli esperti della Polizia Postale, si parlerà di discriminazioni 2.0 che coinvolgono in particolare gli adolescenti, e si passerà poi ad analizzare i vari pregiudizi di età, genere, etnia, orientamento sessuale, religione disabilità nei vari ambiti della vita: scuola lavoro, sport. Alla vigilia dell’iniziativa, Fulvio della Rocca ha sottolineato che “il rispetto dei diritti umani e le differenze intese come valore aggiunto sono il perno sul quale si incardina questa prima campagna”. Prosegue poi dicendo che lo scopo è quello di “lanciare un messaggio di legalità ai giovani, perché si impegnino per contrastare tutti insieme le discriminazioni”, oltre che “denunciare i crimini d’odio e diffondere la cultura dell’accoglienza e dell’inclusione.

In ogni tappa saranno presenti testimonial del mondo dello spettacolo e dello sport, grazie alla collaborazione con il Miur e con il partner Italwork Consorzio società coperativa per azioni. Nel pomeriggio di ogni giornata si svolgeranno convegni, workshop, dibattiti telematici rivolte ai dirigenti scolastici, ai docenti, agli educatori, ma anche ai genitori e alle associazioni impegnate sul territorio, in cui si affronteranno tematiche di interesse, ispirandosi al pensiero di Antonio Manganelli, il quale sosteneva che “alle vittime di discriminazione viene impedito di vivere”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano