Chiedi spesso al Signore la pace dei suoi figli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:03

Desidero il gaudio della pace, chiedo la pace dei tuoi figliuoli, che da  te sono nutriti nel lume della consolazione. Se dai la pace, se infondi il gaudio santo, l’anima del tuo servo si scioglierà tutta in armoniosi cantici, e sarà devota nella tua lode.

Ma se a lei ti nascondi come spessissimo sei solito a fare, non potrò correre la via dei tuoi comandamenti: ma piuttosto le si piegheranno le ginocchia da battere nel petto, perché per lei non è come ieri e ieri l’altro, quando la tua lampada le risplendeva sul capo, e all’ombra delle tue ali veniva protetta dalle tentazioni che l’assalivano.

RISOLUZIONI: Risolvi di rallegrarti in Dio solo e di rassegnarti rimettendoti tutto nelle sue Santissime mani mostrandogli riconoscenza e gratitudine, per il bene ricevuto, e di chiedere spesso al Signore la pace dei suoi figli. 

Tratto da un’antica edizione del 1800 dell’Imitazione di Cristo

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.