Cerca di ricevere spesso Gesù nella S. Comunione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:11

Ecco, o Signore, che io vengo a te per approfittare del tuo dono e rallegrarmi al tuo santo convito che tu, o Dio, preparasti al povero nella tua dolcezza. Ecco che in te è tutto ciò che io posso e debbo desiderare; tu mia salute e redenzione, speranza e fortezza, decoro e gloria. Allieta dunque oggi l’anima del tuo servo, poichè a te, o Signore Gesù, ho sollevato l’anima mia.

Io ora desidero di riceverti con devozione e riverenza; bramo d’introdurti in casa mia per meritare, come Zaccheo, di essere da te benedetto e annoverato tra i figli di Abramo. L’anima mia brama ricevere il tuo Corpo, il mio cuore desidera unirsi a te.

RISOLUZIONI: Risolvi di rinnovare spesso il desiderio di ricevere Gesù nella S. Comunione e stare sempre unito a Lui. 

Tratto da un’antica edizione del 1800 dell’Imitazione di Cristo

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.