Non fidarti delle tue opinioni e non giudicare mai le persone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:41

Molti sotto sotto cercano se stessi in quel che fanno, e non se ne accorgono. Sembrano pure starsene tranquilli, quando le cose vanno a modo loro, ma se poi vanno a rovescio, si mettono sotto sopra e si rattristano. Per la diversità dei gusti e delle opinioni nascono con molta frequenza dissensi tra gli amici e i cittadini, tra i religiosi e i devoti.

Le vecchie abitudini difficilmente si perdono, e nessuno si lascia condurre al di là delle proprie vedute. Se ti appoggerai più alla tua ragione o industria che alla virtù soggiogatrice di Gesù Cristo, di rado e tardi sarai uomo illuminato, perché Iddio vuole che gli siamo perfettamente soggetti, e che posseduti da infiammato amore siamo superiori ad ogni umano ragionamento.

RISOLUZIONI: Prendi la risoluzione di non cercare mai te stesso né direttamente né indirettamente, e di non fidarti dei tuoi ragionamenti, specialmente nel giudicare le persone, delle quali la carità vuole che si pensi sempre bene.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.