Innalza il tuo cuore verso il Signore e nulla ti rattristerà

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:02

Figliuolo non te la prendere, se tu vedi che gli altri sono onorati ed esaltati, e te disprezzato ed umiliato. Innalza il tuo cuore verso di me, e non ti rattristerà il disprezzo degli uomini sulla terra. Signore, mio siamo ciechi, e facilmente veniamo sedotti dalla vanità.

Se considero bene me stesso, mai mi vien fatta ingiuria da alcuna creatura; onde neppure ho da lamentarmi giustamente contro di te. E perché spesso e gravemente ti ho offeso, a buon diritto si arma contro di me ogni creatura. A me dunque giustamente è dovuta la confusione e il disprezzo: a te lode, onore e gloria.

E se non mi disporrò a volere essere di buona voglia disprezzato e abbandonato da ogni creatura, e ad essere considerato affatto un nulla, non potrò trovare né pace interiore né fermezza interiore, né essere spiritualmente illuminato, né potrò essere perfettamente a te unito.

RISOLUZIONI: Risolvi di disprezzare qualunque onore mondano.

Tratto da un’antica edizione del 1800 dell’Imitazione di Cristo

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.