L’Eucarestia, meravigliosa e sublime istituzione di Dio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:08

Ecco qual degnazione risplende colà donde procede l’amore; oh quali rendimenti di grazie, quali lodi ti son dovute per questo! Oh come fu salutare e utile il tuo consiglio quando facesti una tale istituzione! Come soave e giocondo il convito in cui te stesso donasti in cibo! Oh come ammirevole quel che facesti tu, o Signore! Come potente la tua virtù! Come ineffabile la tua verità! Tu dicesti tutto e tutto fu fatto, e quello fu fatto che comandasti.

Cosa meravigliosa, degna della fede divina e superiore all’umano intelletto, che tu Signore Dio mio, vero Dio e Uomo, sei contenuto intiero sotto poca specie di pane e di vino, e sei mangiato da chi ti riceve, senza essere consumato!

RISOLUZIONI: Risolvi di meditare profondamente questa misteriosa e sublime istituzione con umiltà e rendimento di grazie. 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.