Concentrati sulla croce quando assisti alla Santa Messa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:09

Il sacerdote vestito dei paramenti sacri fa le veci di Cristo a fine di pregare umilmente e instantemente Dio, per sé e per tutto il popolo. Ha dinanzi e di dietro a sé il segno della croce del Signore per ricordare continuamente la passione di Cristo.

Porta davanti sulla pianeta la croce per osservare attentamente le vestigia di Cristo e studiarsi si seguirlo con fervore. E’ segnato della croce di dietro per tollerare pazientemente per amor di Dio le offese che gli vengon dagli altri. Porta la croce davanti per piangere i propri peccati, e la porta di dietro a fin di piangere per compassione anche le colpe altrui, e perché sappia di esser posto in mezzo tra Dio e il peccatore; e non cessi di pregare e di sacrificare fino a tanto che non abbia meritato grazia e misericordia.

Quando il sacerdote celebra onora Iddio, rallegra gli angeli, edifica la Chiesa, dà sollievo ai defunti e rende se stesso partecipe di tutti i beni.

RISOLUZIONI: Risolvi di porre attenzione alla croce quando tu assisti alla Santa Messa, e alle pene di Gesù sofferte sulla croce per indurti a imitarlo nei patimenti e nelle ingiurie sopportate da lui con somma pazienza. 

Tratto da un’antica edizione del 1800 dell’Imitazione di Cristo

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.